Facebook

Anche Facebook attiva la funzione hashtag

facebook-hashtagFinalmente anche Facebook si accoda e implementa i famosi Hashtag, per contestualizzare un post o indicarlo come parte di una discussione più ampia, che già da tempo si trovano su altre grandi piattaforme come Twitter e Instagram. Il social network di Mark Zuckerberg, tramite un comunicato ufficiale, comunica la notizia che nei giorni scorsi si è diffusa in rete. Gli hashtag, per coloro che utilizzano Twitter o Instagram, non sono mistero, ma per gli utenti che usano soltanto Facebook la parola hashtag non dice praticamente nulla.In pratica si tratta di speciali aggregatori che permettono di indirizzare il proprio post ad un argomento specifico. Su Facebook saranno cliccabili e l’utente, cliccando su un hashtag specifico, avrà accesso a tantissimi contenuti postati da altri utenti, sempre per quanto riguarda l’argomento in discussione.

Facebook ha fatto un esempio sull’utilizzo della nuova funzione, tramite la pagina ufficiale della NBA, creando ad esempio l’hashtag #NBAFinals (questi speciali aggregatori sono sempre preceduti dal simbolo del cancelletto #), in modo da poter raccogliere tutti i commenti e le notizie relative alla finale NBA. Sono molti gli utenti che hanno paura, visti i precedenti di Facebook, che questa nuova funzione possa andare a disturbare la privacy degli utenti.

Il team di Facebook tiene a precisare che per quanto riguarda gli hashtag verranno applicate le regole di condivisione utilizzate per foto e album, quindi soltanto quelli impostati dall’utente come “pubblici” potranno essere condivisi con tutti. Se non saranno resi pubblici dall’utente saranno convivisi soltanto con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti