AndroidiOS

Android 5.0 Lollipop è ufficialmente più stabile di iOS 8

Un nuovo rapporto ha rivelato che l’ultima versione del sistema operativo Android di Google è leggermente più stabile di iOS 8 di Apple. Il rapporto, basato sui dati raccolti da Crittercism, potrebbe sorprendere gli esperti del settore in quanto iOS è tradizionalmente più stabile di Android. I dati hanno scoperto che Android 5.0 Lollipop è crashato il 2% del tempo, rispetto a iOS 8 con un 2,2% del tempo. Lo studio ha anche rivelato che gli sforzi di Android per migliorare la stabilità hanno pagato: l’ultima release supera i suoi predecessori.

Il tasso di crash di Lollipop del 2% è un miglioramento rispetto al 2,6% di Kit Kat e di Ice Cream Sandwich. Al contrario, l’ultimo sistema operativo di Apple esegue effettivamente peggio rispetto alla precedente versione, iOS 7 vantava infatti un tasso di crash di appena l’1,9%.

lollipop-stabile-ios-8-informatblog

Anche se questi margini sono incredibilmente sottili, sembra che le cifre siano sufficienti per influenzare lo sviluppo di Apple iOS 9. L’azienda di Cupertino ha rivelato di recente che la prossima versione del suo sistema operativo mobile si concentrerà sulla stabilità piuttosto che su appariscenti nuove funzionalità. Tuttavia, voci contrastanti hanno invece suggerito che il sistema operativo sarà una revisione radicale, quindi i fan di Apple potrebbero dover attendere un annuncio ufficiale.

Le app mobili possono crashare per una moltitudine di ragioni, a volte a causa di inadeguata progettazione del software, ma anche a causa di problemi con il sistema operativo. Se Apple continuerà con le sue abitudini, la prossima versione del suo sistema operativo sarà probabilmente presentata quest’anno al WWDC di giugno.

Il successore di Android 5.0 Lollipop, la sesta versione della piattaforma di Google ancora senza nome, non sarà lanciata fino almeno al 2016, ma speriamo che continuerà a migliorare la sua stabilità, che è quello che gli utenti alla fine cercano, molto di più rispetto a nuove sfavillanti icone ed effetti grafici, che spesso rischiano anche di peggiorare le cose..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti