Android

Android AVN in arrivo sulle autovetture Hyundai e Kia

La piattaforma Android ha già dimostrato la sua ampia versatilità su molti fronti, infatti oltre ad essere ormai utilizzata su smartphone e tablet, il sistema operativo mobile del colosso di Mountain View negli ultimi mesi ha conquistato anche consolle video ludiche (tra le più blasonato la OUYA), micro-PC da connettere ai televisori e veri e propri computer portatili. Proprio in questi giorni ci giunge la notizia che il prossimo passo riguarderà il  mondo delle quattro ruote, come dimostra il progetto presentato da Hyundai e Kia con Android AVN (acronimo di Audio Video Navigation).

android_hyundai_kia

Le due case automobilistiche, infatti, hanno annunciato ufficialmente l’integrazione del sistema Android AVN su alcuni modelli di autovetture che saranno commercializzati in un futuro molto prossimo. I primi due modelli in questione saranno la Hyundai Genesis e la Kia Soul, che saranno disponibili sul mercato entro fine anno.

La tecnologia Android AVN verrà poi offerta agli acquirenti anche per tutte – o quantomeno buona parte – delle autovetture in arrivo nel 2014, di serie oppure come optional. La tecnologia Android AVN ci permetterà di interagire con i nostri dispositivi e sarà supportata da un vero e proprio store dedicato, dove poter acquistare apposite applicazioni utili sia alla riproduzione dei contenuti multimediali, ma anche alla consultazione di informazioni relativa ai percorsi da seguire, ai punti d’interesse e così via dicendo.

Secondo quanto annunciato verranno offerte anche nuove funzioni telematiche per il controllo remoto della nostra automobile via WiFi o connessione mobile. A riguardo, però, non ci sono state fornite ulteriori indicazioni più precise su tali feature, ma immaginiamo che si possa trattare, ad esempio, del caricamento della destinazione da raggiungere ancora prima di mettersi alla guida dell’automezzo o, magari, qualcosa del tipo impostazione della temperatura interna dell’abitacolo.

In effetti pensiamo che potremmo dar larghissimo spazio all’immaginazione su come potrebbe essere utile un sistema come Android AVN nell’ambito delle quattro ruote.

Via.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti