Caricamento in corso...
Android

Android Marshmallow gira sullo 0,3% dei dispositivi Android

Android 6.0 Marshmallow, l’ultimo sistema operativo di Google, è stato lanciato più di un mese fa, precisamente il 29 settembre, insieme con due nuovi telefoni Nexus: il Nexus 5X e il Nexus 6P. Sulla base dei numeri di distribuzione della piattaforma Android aggiornati da Google nella home page del sito per gli sviluppatori, risulta che Android Marshmallow sia attualmente in esecuzione soltanto sullo 0,3% di tutti i dispositivi Android in tutto il mondo.

Android Lollipop, introdotto nel novembre dello scorso anno, è aumentato del 2,1%, e adesso ha il 25,6% di quota. Vale la pena notare che Android 5.1 Lollipop ha guadagnato più del 10%, forse implicando che un sacco di smartphone sono ancora venduti con questa versione Android. È interessante notare che Android 4.4 KitKat, arrivato nel mese di ottobre 2013, ancora in cima alla lista con il 37,8% del pubblico. Tuttavia il dato è in calo: significa che gli utenti potrebbero essere già su Android 5.1 o 6.0.

android-marshmallow-percentuale-informatblog

I numeri allo stesso modo suggeriscono che, al momento, ci sono più dispositivi che eseguono Marshmallow che quelli che eseguono Android 2.2 Froyo (0,2%), lanciato nel maggio 2010. Nel frattempo, altri sistemi operativi Android in calo includono Android 4.1/4.2/4.3 Jelly Bean (29%), Android 4.0 Ice Cream Sandwich (3,3%) e Android 2.3 Gingerbread (3,8%). Si noti che, rispetto alle prestazioni di Lollipop dello scorso anno appena uscito, sembra che Marshmallow stia facendo meglio.

“Queste informazioni possono aiutare a dare la priorità a sforzi per supportare diversi dispositivi, rivelando quali sono attivi in Android e Google Play“, osserva Google. “Questo dato riflette i dispositivi che usano l’ultimo Google Play Store, compatibile con Android 2.2 e superiori”.

Inoltre Google spiega che ogni dato rappresenta un dispositivo che ha visitato il Google Play Store nel corso dei sette giorni conclusi il 2 novembre. Nel frattempo, confrontando le cose con l’ultimo sistema operativo mobile di Apple, iOS 9 è riuscito a raggiungere il 66% di adozione appena sei settimane dopo che è stato ufficialmente rilasciato.

Non troppo tempo fa un nuovo aggiornamento di sicurezza fu rilasciato per i telefoni Nexus e altri dispositivi come parte del programma Google Security Android Bulleting. Il 4 novembre Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento di sicurezza per l’ultimo sistema operativo Android Marshmallow, nella speranza di risolvere le vulnerabilità, tra cui due considerate critiche.

Questi due difetti fondamentali includono un media server e una libutils. Ciò che rende questi difetti critici è che queste due librerie hanno la possibilità di essere abilitate per mezzo di file multimediali costruiti con intento malevolo. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti