Caricamento in corso...
Android

Android N introdurrà le finestre a forma libera

La settimana scorsa abbiamo scoperto che Android N potrebbe includere una nuova funzione chiamata “finestre a forma libera” (“freeform windows” nella sua denominazione originale in inglese) trasformando il vostro dispositivo Android in un computer desktop. Ecco un primo sguardo a come sarà la versione Android con le finestre.

Le immagini provengono da Ars Technica, che è stato il primo sito ad individuare un riferimento alla “modalità di finestre a forma libera” e di recente è riuscito a farla funzionare su un dispositivo con la Developer Preview Android N installata. La nuova caratteristica funziona più o meno come previsto, e sembra piuttosto interessante. Tuttavia, ci sono alcuni limiti a ciò che queste applicazioni finestrate possono fare.

android-n-freeform-windows-informatblog

Una volta abilitata la funzionalità ogni app Android diventa una propria finestra mobile. Oltre ad essere in grado di visualizzare più applicazioni in una sola volta sovrapposte, essa rende anche più facile chiudere i singoli programmi. Noterete una piccola “X” in alto a destra di ogni finestra per chiudere l’app, insieme a un simbolo quadrato che permetterà all’app di andare a tutto schermo.

Si possono anche facilmente trascinare le finestre e ridimensionarle al volo con un dito, uno stilo o un mouse. Ars Technica fa notare che la modalità finestre a forma libera è ancora in lavorazione, ed è attualmente in grado di eseguire una sola applicazione alla volta. Ciò significa che non è possibile guardare un video di YouTube in background mentre si invia un messaggio di testo.

La nuova modalità in generale ha ancora diversi bug, ma se siete interessati a provarla e non avete paura di sporcarvi un po’le mani allora cliccate su questo link per una guida dettagliata su come attivare la modalità di finestre a forma libera della developer preview di Android N. Cosa ne pensate? Avete idea di provarla? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti