App

App Calendar di Google disponibile per l’iPhone

Lo scorso autunno, Google ha rilasciato una app Calendar riprogettata per Android, e ha detto che stava lavorando per portarla anche su iOS. Quel giorno è arrivato: per la prima volta, gli utenti iPhone avranno un vero e proprio Calendar ufficiale Google, sotto forma di app. Sebbene il sistema di calendario di Google sia sempre stato sostenuto dal calendario predefinito di iOS, una miriade di opzioni di terze parti sono venute fuori corso degli anni, nel tentativo di lavorare meglio con Google.

Le caratteristiche principali che Google ha inserito nel suo calendario ridisegnato sono eventi, assistenti, e vista impegni. Gli eventi possono prendere automaticamente le email dal vostro account Gmail e trasformarle in elementi del calendario; se avete una e-mail in cui fate dei piani per la cena delle 20:30 in un giorno particolare e in un dato luogo, Google Calendar può aggiungerla automaticamente per voi. L’assistente suona praticamente come un riempimento automatico per il calendario – suggerisce luoghi, contatti, e così via, mentre inserite gli eventi nel vostro calendario.

google-calendar-app-informatblog

L’opzione finale di vista impegni è abbastanza semplice – Google Calendar mostra solo tutto quello che avete sul vostro calendario in una linea temporali, utilizzando il Material Design (l’interfaccia di Android 5.0 Lollipop) per presentare interessanti schede che contestualizzano i vostri prossimi eventi.

Ad esempio, ho sia un taglio di capelli che una cena fuori questa settimana; guardando il mio programma questi elementi si differenziano visivamente tramite una grafica audace che mi dice ciò che ogni attività rappresenta. Naturalmente, si può anche vedere di più che un giorno tradizionale e una vista a 3 giorni, ma questa visuale sembra un’opzione predefinita piuttosto solida e completa.

Il nuovo Google Calendar per iPhone è disponibile nell’App Store già da adesso e funziona con gli account Gmail standard e con gli account Google Apps. E’ solo l’ultima di una lunga serie di app di Google altamente funzionali e ben progettate per iOS – se solo Google rendesse l’app Gmail buona come la sua controparte Android.

Queste app migliorano sempre di più ogni giorno che passa, tuttavia vi è un grande svantaggio: in questo momento, Google Calendar è solo per iPhone. Se utilizzate sia un iPad che un iPhone, non avrete consistenza tra i dispositivi – sarà necessario continuare a utilizzare il calendario di Apple o un’altra app sul vostro iPad, almeno per ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti