iPad

Apple: allarme iPad Mini Retina, i display non bastano

ipad mini retina

Apple sta valutando la possibilità di chiedere a Samsung ed LG di produrre i suoi famosi display per il nuovo iPad mini Retina, visto che nei giorni scorsi è scattata una piccola emergenza.

ipad mini retina

Tim Cook ha confermato tramite il New York Times che l’emergenza display è sotto controllo, ma al momento non è possibile escludere l’ipotesi che ci siano dei ritardi, più o meno importanti, nella distribuzione di iPad mini Retina. Il problema sarebbe stato individuato nella scarsa capacità di Sharp (fornitore unico attualmente) di produrre un numero adeguato di display Retina, tali da mantenere costante il ritmo di produzione.

Apple sta cercando dunque di capire se effettivamente ci sarà un problema su larga scala nella fornitura di iPad mini Retina ai vari Apple Store oppure, se con qualche piccolo ritardo si potrà proseguire con la sola collaborazione di Sharp. In alternativa, la casa di Cupertino potrebbe contattare Samsung e LG per aumentare il ritmo di pannelli prodotti, consentendo alle aziende di assemblaggio (es. Foxconn) di proseguire con i consueti ritmi e garantire un numero di unità sufficienti a soddisfare la richiesta delle prime settimane.

Non ci resta che attendere novità sul possibile contributo di altri produttori, oppure valutare se, e di quale entità saranno i ritardi nelle spedizioni al momento del lancio su scala mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti