Apple

Apple cambierà gratis gli alimentatori difettosi

Apple ha identificato un rischio per la sicurezza tra gli adattatori europei USB a 5W di potenza, forniti con iPhone 3GS, 4 e 4S tra ottobre 2009 e settembre 2012. In alcuni casi, seppur rari, come annunciato dall’azienda di Cupertino, l’accessorio potrebbe surriscaldarsi. Gli utenti di alcuni paesi europei sono invitati a recarsi in un Apple Store o in un negozio autorizzato e cambiarlo gratuitamente.

“La sicurezza del cliente è sempre la priorità assoluta di Apple, e abbiamo deciso volontariamente di cambiare ogni adattatore di alimentazione con uno nuovo, a titolo gratuito”, ha detto la società in un avviso pubblicato on-line. “Incoraggiamo i clienti a cambiare qualsiasi adattatore con uno nuovo al più presto.”

Se pensate di poter essere a rischio, controllate l’etichetta sotto la scheda; controllate il numero del modello e il colore delle lettere “CE”. Un dispositivo colpito dal problema riporta numero di modello A1300 e le lettere “CE” in grigio scuro. Se il vostro adattatore riporta queste caratteristiche, interrompetene immediatamente l’uso e scambiatelo con uno nuovo.

apple-adattatori-guasto-sostituzione-informatblog

Chi si ritrova un alimentatore difettoso può portarlo presso un negozio o un Apple Store. E non dimenticatevi il telefono (o le schede) per un negozio partecipante o fornitore di servizi. Ma non dimenticate l’iPhone a casa: l’azienda deve verificare il numero di serie dell’iPhone come parte del processo di scambio. Vi verrà consegnato un adattatore avente numero di modello A1400, che non crea nessun tipo di problema.

Questa non è la prima volta che Apple ha avuto a che fare con caricabatterie difettosi. Nel mese di luglio, l’azienda ha iniziato ad indagare sulla morte di una donna cinese che è stato uccisa da una scarica elettrica mentre rispondeva ad una chiamata sul suo iPhone 5. Apple ha poi pubblicato una guida online sulla versione cinese del suo sito web, invitando i clienti a utilizzare solo caricabatterie ufficiali. Non è questo il caso degli adattatori in questione: i 5W europei in questo caso sono stati venduti da Apple come accessorio standalone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti