AppleInternet

Apple esamina i rapporti sulle vulnerabilità di iCloud

Apple ha affermato che sta indagando sui rapporti relativi alle vulnerabilità del suo servizio iCloud, sfruttate per hackerare gli account di alcune celebrità, ciò ha portato alla pubblicazione di foto e video di nudo. (Leggi l’articolo originale).

Le notizie trapelate inizialmente dalla stampa hanno suggerito che gli hacker hanno usurpato gli account individuali su iCloud, un servizio online per archiviare foto, musica e altri dati da dispositivi Apple. “Prendiamo molto seriamente la privacy degli utenti e stiamo attivamente studiando questo rapporto”, ha detto la portavoce di Apple Nat Kerris in un comunicato.

Un post sul sito di code-sharing GitHub ha detto che un utente aveva scoperto un bug sul servizio Find My iPhone di Apple, che tiene traccia della posizione di un telefono rubato o perso e consente all’utente di disattivarlo da remoto in caso di furto. Il bug ha permesso a un hacker di provare numerose password fino a identificare quelle giuste.

La maggior parte dei servizi online bloccano un account dopo diversi tentativi di password non corrette per prevenire questo tipo di cosiddetti “attacchi a forza bruta“. Il post di GitHub è stato aggiornato ieri, si può leggere: “Fine del divertimento, Apple ha appena sistemato”.

Rich Mogull, amministratore delegato della società di consulenza di ricerca sulla sicurezza Securosis, ha detto che è plausibile che gli hacker abbiano sfruttato tale vulnerabilità. “Non lo sappiamo per certo, ma è molto probabile che questi fatti siano correlati” ha detto.

Egli ha anche detto che sembra più probabile che gli hacker abbiano fatto irruzione attraverso gli account individuali delle celebrità piuttosto che attraverso una completa rottura del sistema di Apple. “Sarei scioccato se Apple stessa fosse stata violata”, ha aggiunto Mogull.

L’attrice Jennifer Lawrence e la modella Kate Upton sono state identificate come possibili vittime. Un’altra attrice, Mary E. Winstead, ha detto su Twitter che gli hacker hanno pubblicato foto scattate con il marito l’anno scorso nella loro casa e che aveva cancellato. “Posso solo immaginare lo sforzo spaventoso che hanno fatto”, ha scritto sul suo account Twitter ufficiale. L’attrice e cantante Victoria Justice ha scritto su Twitter che le presunte foto di lei nuda erano false.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti