Apple

Apple: il modellino del nuovo campus

apple campus

I lavori per il nuovo campus Apple, denominato l’Astronave, sono iniziati da pochi giorni e con loro è arrivato anche il modello in scala del progetto che ci mostra tutte le aree della futura base operativa in quel di Cupertino.

apple campusUn modellino molto interessante quello dello Spaceship, denominato così per via della sua forma che ricorda un disco volante; a colpire subito l’occhio di chi lo guarda è certamente la presenza di molte zone verdi, nonché di numerosi siti con pannelli solari e altri stratagemmi per rendere la struttura completamente autonoma dal punto di vista energetico.

Oltre alle zone riservate alla salvaguardia dell’ambiente, probabile condizione imprescindibile richiesta dall’amministrazione della città di Cupertino, si trovano diversi complessi sparsi in giro per il perimetro, tra i quali possiamo notare un ampio parcheggio, abitazioni per i dipendenti, complessi di lavoro dedicati alla ricerca e sviluppo e altre zone ancora con funzioni logistiche.

Per quanto riguarda invece la parte principale del campus Apple, tra le informazioni trapelate sappiamo con certezza che gli interni della stazione principale vedranno soffitti in cemento lucidato e grandi vetrate ricurve.

La data indicativa di fine lavori è prevista per il 2016, periodo che sembra abbastanza breve visto tutto il lavoro che Apple dovrà fare per erigere, almeno, gli edifici principali con cui iniziare a lavorare. La spesa complessiva stimata supera, invece, i 5 miliardi di dollari, investimento che dovrebbe essere “ripagato” in futuro dall’ottimizzazione delle risorse energetiche e la centralizzazione dello sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti