AppiOS

Apple iOS 8.2 dovrebbe migliorare l’app Salute

Nel mese di ottobre, Apple ha deciso di eliminare il monitoraggio della glicemia dalla app Salute perché non supportava unità di misura utilizzate in altri paesi. Secondo 9to5Mac, il monitoraggio della glicemia verrà aggiunto di nuovo alla app Salute con la possibilità di impostare l’unità di misura preferita quando Apple rilascerà iOS 8.2.

Apple ha rilasciato iOS 8.2 beta 3 per gli sviluppatori la scorsa settimana, il quale nelle note di rilascio specificava che la funzione di glucosio nel sangue sarà aggiunta di nuovo nella app Salute. Essa inizialmente ha offerto solo un modo per misurare la glicemia: mg/dL (milligrammi per decilitro). Tuttavia, molti paesi usano mmol/L (millimoli per litro) come misura standard per il glucosio nel sangue. L’aggiornamento a Salute include anche le descrizioni per gli utenti per capire le visualizzazioni di dati e le caratteristiche. Ad esempio, la nuova app Salute descrive la glicemia come: “glucosio – chiamato anche zucchero nel sangue – è lo zucchero principale presente nel sangue e la principale fonte di energia per il vostro corpo”.

app-salute-informatblog

“Per evitare confusione nei paesi in cui i mmol/L sono comunemente usati, presto rilasceremo un aggiornamento software che rimuoverà temporaneamente la capacità di inserire manualmente e visualizzare i valori di glucosio nel sangue in Salute mentre lavoriamo su un aggiornamento per supportare entrambe le unità di misura”, disse Apple ai tempi in una pagina di supporto. iOS 8.2 beta 3 offre anche il supporto per WatchKit – una API per gli sviluppatori per creare applicazioni e notifiche per il prossimo Apple Watch.

Cos’è l’app Salute di Apple? In soldoni è una dashboard che contiene i dati sulla vostra salute e sul fitness. L’applicazione mostra colesterolo, frequenza cardiaca, calorie bruciate e altro, permettendo anche di creare una scheda clinica con le vostre informazioni come allergie e gruppo sanguigno. Gli sviluppatori sono in grado di connettere le loro applicazioni per ottenere o scrivere i dati contenuti all’interno dell’app Salute utilizzando l’API HealthKit. Apple ha annunciato l’applicazione Salute come parte di iOS 8 nel mese di giugno 2014.

Una caratteristica popolare dell’app è la possibilità di monitorare passi e gradini saliti. Questa funzione si basa sul processore di movimento di iPhone 5S, iPhone 6 o iPhone 6 Plus. Può registrare i vostri passi senza dover dipendere da un dispositivo esterno come la Nike FuelBand o FitBit. Se si dispone di applicazioni che supportano l’app Salute, si noteranno nella scheda Fonti. Alcune delle applicazioni compatibili con Salute includono The 7 Minute Workout, Sleepio e Instant Heart Rate.

Quando l’applicazione Salute venne lanciata, ci furono alcuni intoppi: inizialmente, gli sviluppatori hanno avuto problemi a inviare app compatibili con Salute a causa di bug in HealthKit. Apple ha rilasciato rapidamente Apple iOS 8.0.1 per risolvere il problema, ma l’aggiornamento software inavvertitamente ha causato problemi di connettività e col Touch ID. Apple fu quindi costretta a rilasciare iOS 8.0.2 circa un giorno dopo per risolvere questi problemi.

Le note di rilascio di Apple hanno sottolineato che alcuni altri bug saranno risolti in iOS 8.2. Uno di questi è relativo ad alcune tastiere che non figurano in Apple Safari, Mappe o altre applicazioni di terze parti. Un altro inconveniente che verrà fissato riguarda l’intervallo di tempo fra le pressioni sul touchscreen in Messaggi.

Le informazioni su iOS 8.2 presentate in questo articolo possono essere soggette a modifiche in quanto la documentazione di Apple non è definitiva. Vi faremo sapere tutto ciò che dovete conoscere quando iOS 8.2 sarà rilasciato ufficialmente. Forbes prevede che l’aggiornamento iOS 8.2 sarà rilasciato al pubblico tra febbraio e marzo 2015.

Quali sono i vostri pensieri sull’app Salute? Ci sono alcune caratteristiche che vi piacerebbe che Apple rilasciasse nel prossimo aggiornamento iOS 8.2? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti