iOS

Apple invia iOS 8.3 Beta agli sviluppatori

Apple ha inviato oggi la prima beta di iOS 8.3 agli sviluppatori registrati a fini di test, solo una settimana dopo il rilascio della quinta versione beta di iOS 8.2, attualmente anch’esso in fase di test.

ios-8-3-beta

La beta, il cui numero di build è 12F5027d, comprende anche Xcode 6.3 beta con Swift 1.2. Non è chiaro in questo momento ciò che la versione beta di iOS 8.3 introduce, ma probabilmente include diversi bug fix. Come aggiornamento .1, può anche introdurre nuove funzionalità.

Xcode 6.3, incluso con la versione beta, introduce una nuova versione del linguaggio Swift. Secondo le note di rilascio di Apple, Swift 1.2 comprende “una serie di modifiche notevoli” al linguaggio. Xcode 6.3 include anche miglioramenti per facilitare l’interoperabilità tra Swift e il codice Objective-C.

Nuove funzionalità in iOS 8.3

Sulla base dei test, iOS 8.3 sembra rimuovere l’etichetta “beta” da iCloud Photo Library e offre nuove funzionalità CarPlay, sotto forma di connettività wireless. L’impostazione CarPlay nell’immagine qui sotto è situata nella parte generale dell’applicazione Impostazioni, sotto Siri, la ricerca Spotlight, e Handoff & App consigliate. Attualmente, solo gli iPhone sono in grado di connettersi a CarPlay tramite la porta Lightning.

ios-8-3-car-play-informatblog

iOS 8.3 introduce un nuovo selettore emoji, molto simile a OS X 10.10.3, rilasciato agli sviluppatori la scorsa settimana. Il nuovo selettore emoji li organizza in categorie in un elenco a scorrimento, ma non sembra includere segnaposto per nuovi emoji o un’opzione per la selezione di nuove skin.

ios-8-3-icone-informatblog

C’è anche il supporto per la verifica in due fasi di Google durante l’accesso e l’aggiunta di account Google su iOS, rimuovendo la necessità delle password per app specifiche.

ios-8-3-google-gmail-informatblog

Secondo le note di rilascio di iOS 8.3, Apple Pay potrà essere disponibile in Cina nel prossimo futuro. iOS 8.3 introduce il supporto per la rete UnionPay cinese come già noto in passato. Un altro cambiamento minore di iOS 8.3 è in Passbook, che ora divide le carte di credito/debito Apple Pay e le altre carte in sezioni etichettate “Apple Pay” e “Pass”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti