iPhone

Annuncio di Apple iPhone SE: cosa aspettarsi

Il prossimo evento di Apple ci sarà lunedi 21 marzo, e ci aspettiamo che l’azienda sveli il nuovo iPhone SE, un nuovo iPad, e probabilmente anche qualcos’altro.

Gli annunci stanno prendendo forma per essere un sequel di quelli fatti nell’ultimo evento che Apple ha tenuto sei mesi fa, dove annunciò l’iPhone 6S, l’iPad Pro, un ampliamento di Apple Watch, e gli aggiornamenti di iOS. Questo mese, tutto questo dovrebbe ripetersi, ma più in piccolo. La speculazione corrente è che Apple è in procinto di svelare un nuovo iPhone da 4 pollici, un iPad Pro più piccolo, e cinturini aggiuntivi per Apple Watch. L’azienda californiana potrebbe anche usare questo evento come una possibilità per lanciare un aggiornamento di iOS 9. Ecco cosa aspettarsi dall’evento Apple del 21 marzo.

Un piccolo iPhone

I telefoni grandi possono essere di moda, ma Apple insiste su quelli più piccoli. Analisti e agenzie di stampa hanno riferito che Apple è al lavoro su un nuovo iPhone da 4 pollici, il primo dall’iPhone 5S nel 2013. Dovrebbe venire chiamato iPhone SE (piuttosto che 5SE o 6C, come si diceva lo scorso anno.)

iphone-se-informatblog

Nonostante le dimensioni ridotte, questo non sarà un dispositivo di fascia bassa a buon mercato. (Non che Apple abbia mai messo in vendita un telefono davvero a buon mercato.) Il nuovo iPhone 4 pollici è essenzialmente una miscela di iPhone 6 e 6S, ma in un corpo simile a un iPhone 5. Questo significa che i potenziali acquirenti non dovranno preoccuparsi di sacrificare potenza scegliendo un telefono significativamente vecchio.

L’iPhone SE avrà un processore A9, proprio come l’iPhone 6S, una fotocamera posteriore da 8 megapixel e la fotocamera frontale da 1.2 megapixel come l’iPhone 6. Includerà anche un sensore di impronte digitali Touch ID e connettività NFC in modo che possa essere utilizzato per Apple Pay. Una sola caratteristica importante dovrebbe essere mancante: 3D Touch, che sembra esclusivo per 6S e 6S Plus per ora.

Apple dovrebbe aggiornare il suo design per l’iPhone da 4 pollici per farlo sembrare un po’ più come i 6 e 6S. Principalmente, ciò vorrà dire avere bordi leggermente curvi, creando il look arrotondato che si vede sul fronte di iPhone 6 e 6S. In alternativa potrebbe essere simile agli iPhone 5 e 5S, il che non è esattamente una cosa negativa (forse sono più eleganti rispetto ai 6 e 6S). L’iPhone SE è sarà disponibile nei colori grigio, argento, oro e oro rosa.

Una domanda che rimane non risposta è il prezzo dell’iPhone SE. 9to5Mac crede che prenderà il posto dell’iPhone 5S in fondo alla linea di telefoni di Apple, che si vende per 450 dollari negli Stati Uniti. Naturalmente, è possibile che Apple introdurrà l’SE al di sopra del 5S, vendendolo a fianco dell’iPhone 6 come opzione equivalente per qualcuno che vuole solo un telefono più piccolo. Sembra che avrà le stesse specifiche, dopo tutto.

Un iPad Pro più piccolo

Quali sono le prospettive per l’iPad Air? Dobbiamo ancora aspettare per scoprirlo. Anche se Apple prevede di introdurre un nuovo iPad da 9,7 pollici questo mese, 9to5Mac riporta

che potrebbe andare sotto il nome di iPad Pro, invece di essere posizionato come il prossimo dispositivo della linea iPad Air.

Essere parte della linea Pro significa avere caratteristiche dell’iPad Pro. Come il modello da 12.9 pollici presentato lo scorso anno, questo nuovo modello da 9,7 pollici avrà quattro altoparlanti, il supporto per lo stilo, RAM aggiuntiva e un processore più veloce, e sarà disponibile con spazio di archiviazione da 128GB. E poi c’è la differenza davvero fondamentale: avrà un connettore su un lato per collegare una tastiera, ciò che permette al iPad Pro di trasformarsi in più di un normale iPad.

Ciò significa che, in un modo o nell’altro, ci aspettiamo di vedere un iPad da 9,7 pollici molto più potente di quello che Apple ha attualmente in vendita. Significa anche alcune cose interessanti per la linea Air, nel caso in cui Apple lo lanciasse sotto il nome di Pro: cementerebbe una netta divisione tra fascia alta e la fascia bassa dei tablet Apple, proprio come si è avuto per lungo tempo con i computer portatili; questo significa che finalmente vedremo una maggiore differenziazione tra i due: la linea Pro avrà processori più potenti e funzionalità avanzate, mentre la linea Air sarà più conveniente.

Nuovi cinturini Apple Watch

E’ passato quasi un anno da quando l’Apple Watch è stato lanciato, ma dovremo aspettare più a lungo per un nuovo modello. TechCrunch riporta che un nuovo Apple Watch non è ancora nei piani dell’azienda, anche se ci potrebbero essere alcune notizie.

Ciò che potrebbe essere annunciato saranno nuovi cinturini, con nuovi colori o materiali, o addirittura fatti in collaborazione con marchi di alta moda, come Apple ha fatto con Hermès. Accanto ai nuovi cinturini, Apple potrebbe rilasciare un piccolo aggiornamento per watchOS, la versione 2.2, in concomitanza con l’evento, con una versione ottimizzata di Apple Mappe e la possibilità di utilizzare più orologi con un solo iPhone, nel caso in cui, per qualsiasi ragione, se ne possegga più di uno.

Un aggiornamento completo di Apple Watch è ora indicativamente previsto per settembre, anche se non è certo detto. Dobbiamo ancora vedere quanto spesso Apple prevede di aggiornare il suo orologio; non può certo rilasciare una nuova versione ogni anno come fa con la maggior parte dei suoi prodotti. Quando verrà aggiornato, la voce di corridoio più insistente è che monterà una fotocamera FaceTime. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti