iPhone

Apple metterà in commercio un iPhone mini per contrastare Samsung

iPhone miniL’analista Neil Mawston di Strategy Analytics afferma che Apple potrebbe lanciare il prossimo anno un iPhone mini. Nella sua battaglia contro Samsung, Apple potrebbe essere costretta a fare uscire una versione più ridotta ed economica del suo telefono di punta. C’è un iPhone mini all’orizzonte? Strategy Analytics la pensa così. Samsung è stato il chiaro vincitore nella guerra dello smartphone, con Apple in seconda posizione. La paura di Apple è che il divario possa ulteriormente aumentare nel 2013. Sulla base dei dati inviati e pubblicati dal sito web CNET, Samsung si aspetta di ritagliarsi quest’anno una fetta del 33% del mercato degli smartphone, contro un 31% realizzato nel 2012. Allo stesso tempo, la quota di Apple arriverà fino al 21% dal 20% dello scorso anno. Pertanto, Samsung potrebbe vendere quest’anno ben 290 milioni di smartphone, mentre se ne prospettano per Apple solo 180 milioni.

Il produttore coreano è in vantaggio su Apple prevalentemente perché “gioca su più segmenti”, ha detto alla rivista Reuters l’analista Mawston, permettendogli di “catturare più utenti di Apple”. Per combattere questa battaglia, a Cupertino potrebbero provare a conquistare una più ampia base di consumatori con il lancio di un iPhone più piccolo ed economico, chiamato iPhone mini. Un modello di fascia bassa potrebbe essere dunque lanciato da Apple nel corso del 2014.

Anche l’analista Peter Misek di Jefferies vede nel futuro di Apple un iPhone a basso costo, ma lui pensa che potrebbe già essere rilasciato all’inizio di questa estate, ad un prezzo tra i 200$ e i 250$.

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti