Apple

Apple prepara un incredibile remake di Karateka

karateka

I più grandicelli, senza ombra di dubbio, ricorderanno Karateka, il gioco “cult” rilasciato per Apple II nel 1984. Il protagonista ha una missione: salvare la principessa Mariko dalle prigioni del malvagio Akuma e per farlo può contare solo sull’abilità delle mani e dei piedi. Tutti gli elementi necessari per ottenere il ritorno al passato sono state ristabilite da Apple. Grafica, movimenti, suoni in 8 bit, anche simulare il carico è proprio dei vecchi floppy. Abbiamo anche la possibilità di emulare il fosforo bianco, nero o verde, quindi l’atmosfera è perfetta.

Un classico vecchio quasi di trent’anni che ritorna a vivere

Dopo aver giocato con l’originale, si potrebbe desiderare di provare il remake sviluppato da Mech Jordan. Jordan non ha raggiunto il successo con Karateka, anche se, con Prince of Persia, il risultato non è di certo mancato. Come potete vedere nel video Jordan ci mostra il suo Apple II, dove il Karateka poteva combattere quasi 30 anni fa. E questo remake viene aggiornato per tutta la partita in maniera eccezionale.
La verità è che per il prezzo di entrambe le applicazioni non può più lasciare dubbi, scaricare il classico in App Store, per un tempo limitato, comporta una spesa di 0,89 centesimi; mentre, per quanto concerne il nuovo Karateka, il prezzo è ancora da decidere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti