AppleGoogle

Apple punta a cambiare Siri ma Google è ancora molto avanti

siri

Apple ha fatto un piccolo cambiamento in Siri per invitarci a riformulare la nostra domanda più brevemente quando superiamo la loro comprensione. Per fare questo, molto spesso, siamo costretti a fare una domanda troppo lunga, Siri ci lascia con alcune citazioni famose sulla virtù della brevità. Grazie a figure come Thomas Jefferson o William Strunk e qualche altro personaggio di fantasia come Occhio di Falco nel film e la successiva serie televisiva M * A * S * H.
Tutte frasi realizzate per invogliare l’utente ha utilizzare meno tempo possibile ottenendo sempre il risultato migliore.

Google, in tal senso, ha certamente fatto un passo avanti

Non è una cattiva soluzione, veramente. E ‘divertente e non troppo invasivo, per noi, dover ripetere ciò che abbiamo già detto altre volte. Molto meglio da allora che il sistema di riconoscimento vocale di Google, che è semplicemente tagliato fuori, ad un certo punto, e fare una ricerca con il pezzo che avete già registrato.
Siri ha intenzione di chiedere molto di più ai suoi utenti. Apple non si è presa la briga di pensare agli interessi dei suoi appassionati. In questo, probabilmente, il marchio della mela ha ancora molto da imparare dalla concorrenza.

One comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti