iPhone

Apple, realtà aumentata in arrivo sul prossimo iPhone

Apple sta lavorando duro sui suoi piani per la realtà aumentata, secondo un nuovo rapporto di Bloomberg che fornisce alcuni dettagli su come l’azienda potrebbe incorporare la tecnologia nel prossimo iPhone.

L’azienda di Cupertino si dice che sia esplorando alcune caratteristiche che permetterebbero ai possessori di iPhone di cambiare la profondità delle foto scattate con la fotocamera dopo lo scatto.

Un’altra potenziale implementazione, secondo il rapporto di Bloomberg, potrebbe consentire agli utenti di isolare un oggetto specifico in un’immagine, come ad esempio il volto di una persona, e iniclnarla di 180 gradi. Apple sta inoltre sviluppando una caratteristica che permetterebbe di sovrapporre effetti virtuali e oggetti su una foto, in stile Snapchat.

Bloomberg avverte che Apple potrebbe non rilasciare queste caratteristiche, ma la società ha messo gli ingegneri del reparto fotocamere al lavoro su questi aspetti. L’iPhone 7 Plus è dotato di due fotocamere, una specificamente pensata per un migliore zoom, che permette al telefono di scattare immagini che mettono a fuoco un soggetto su uno sfondo leggermente sfocato.

Apple, realtà aumentata per l'iphone 8

Apple ha riunito un team di esperti specializzati nella tecnologia di realtà aumentata, sensori della fotocamera, video 3D, e tecnologia indossabile. Questo gruppo comprende Mike Rockwell, che in precedenza gestiva il team hardware e nuove tecnologie a Dolby, così come Cody White, ex ingegnere capo di Lumberyard, la piattaforma di realtà virtuale di Amazon.

L’anno scorso, il Financial Times riferì anche che Apple stava costruendo una squadra segreta dedicata allo sviluppo di prodotti di realtà virtuale e aumentata.

Apple dovrebbe essere al lavoro anche su un paio di occhiali per la realtà aumentata, come riportato in precedenza Bloomberg. Questo nuovo dispositivo, in combinazione con le nuove funzioni della fotocamera dell’iPhone 8, potrebbe mettere in diretta concorrenza Apple con Snap, che ha rilasciato il suo primo paio di occhiali nel mese di settembre.

Il CEO di Apple Tim Cook ha detto in precedenza che la realtà aumentata è interessante per l’azienda, anche se non ha discusso alcun piano per i prodotti futuri. “Credo che la realtà aumentata sia estremamente interessante e una sorta di tecnologia essenziale”, ha detto Cook al The Washington Post nel mese di agosto. “Quindi sì, stiamo facendo tante cose anche se non ne vogliamo ancora parlare.”(Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti