Smartwatch

Apple lavora duro per soddisfare la domanda di Apple Watch

Apple sta “lavorando molto, molto duro” per soddisfare la forte domanda di Apple Watch, ha detto a Bloomberg Businessweek il capo delle operazioni finanziarie di Apple Luca Maestri, sulla scia della pubblicazione dei guadagni della società di ieri. Apple sta affrontando la domanda che spera di recuperare in gran parte entro la fine di giugno, secondo il dirigente.

“E’ stato davvero bello vedere la reazione dei clienti quando i orologi sono iniziati ad arrivare all’inizio di venerdì mattina”, ha detto il CEO di Apple Tim Cook. “La risposta è stata assolutamente positiva”, ha aggiunto, citando la reazione dei social media.

apple-watch-vendite-informatblog

Il lancio di Apple Watch è stato insolito in vari modi, ma uno dei più significativi è stata la mancata disponibilità di unità del nuovo prodotto nei negozi al momento del lancio. I clienti avevano solo la possibilità di pre-ordinare i dispositivi online inizialmente, e sebbene potessero pianificare gli appuntamenti per provarli nei punti vendita, non potevano effettivamente fare un acquisto in loco e andar via con il prodotto.

Sebbene la finestra di vendita di Apple per i dispositivi già ordinati sembra migliorare, i tempi previsti di consegna sul sito sono ancora lunghi. Ci sono anche alcune prove che suggeriscono che le opzioni del cinturino stanno determinando la variazione dei tempi di consegna da modello a modello.

“In questo momento, la domanda è superiore all’offerta, quindi stiamo lavorando sodo per porre rimedio a tale situazione”, ha detto Cook. “Siamo stati in grado di spedire più Apple Watch durante lo scorso fine settimana di quanto avevamo previsto”, ha aggiunto, sottolineando che hanno intenzione di continuare a lavorare, inviando altre unità oggi.

“Verso la fine del mese di giugno, ci aspettiamo di essere in una posizione in cui potremmo cominciare a vendere l’Apple Watch anche in altri, nuovi paesi”, ha detto Tim Cook. (Fonte).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti