Smartwatch

I primi Apple Watch consegnati ai clienti

Apple inizierà la spedizione il suo tanto atteso Apple Watch a coloro che l’hanno pre-ordinato a partire da oggi, ma tutti coloro che sperano di acquistarne uno nei negozi farebbero bene a cambiare idea. L’Apple Watch è disponibile per il pre-ordine fin dal 10 aprile, ma la prima ondata di dispositivi è andata esaurita in poche ore, lasciando molti clienti a bocca asciutta o con date di arrivo del prodotto stimate in oltre un mese.

Apple non ha rivelato il numero di orologi venduti: sebbene coloro che hanno effettuato gli ordini abbastanza presto riceveranno i loro orologi proprio oggi, gli altri dovranno aspettare fino a quando saranno realizzati più dispositivi. Tuttavia, Apple sostiene che sta lavorando duramente per soddisfare gli ordini il più rapidamente possibile, e molti clienti riceveranno i loro Apple Watch prima del previsto.

appple-watch-uscita-informatblog

“Siamo felici di comunicare ai molti clienti la notizia che il loro Apple Watch arriverà prima del previsto”, ha detto una portavoce di Apple a BuzzFeed. “Il nostro team sta lavorando per evadere gli ordini il più rapidamente possibile in base all’offerta disponibile, nell’ordine in cui sono stati ricevuti. Sappiamo che molti clienti stanno ancora affrontando lunghi tempi di consegna e apprezziamo la loro pazienza”.

Nel frattempo, coloro che sperano di acquistare un Apple Watch nei negozi rimarranno molto probabilmente delusi, in quanto Angela Ahrendts di Apple ha confermato che non ci saranno Apple Watch da comprare negli Apple Store nel mese di maggio.

I clienti che si recheranno in un qualsiasi Apple Store da oggi saranno in grado di provare tutti gli Apple Watch che desiderano, ma sarà richiesto dal personale di ordinare il dispositivo online – sia lì che a casa. Di conseguenza, gli Apple Store di tutto il mondo sono stati privi delle tradizionali code che accompagnano la maggior parte dei lanci di prodotto di Apple. Al negozio londinese di Covent Garden, per esempio, solo tre persone erano in fila nelle prime ore di questa mattina:

apple-watch-code-informatblog

Tuttavia, alcune boutique di moda a Tokyo, Londra, Los Angeles, Berlino, Milano e Parigi, si stanno preparando a lanciare il dispositivo oggi, come Dover Street Market a Londra e Pechino, Maxfield a Los Angeles, Colette a Parigi, Corso Como 10 a Milano e The Corner a Berlino. Chiunque abbia intenzione di acquistare un Apple Watch in negozio deve prenotare prima di correre in una delle boutique di fascia alta menzionate, in quanto le scorte sono molto limitate.

L’Apple Watch Edition in oro è andato tutto esaurito nel negozio Dover Street Market e ha solo 1.000 orologi suddivisi tra i suoi negozi di Londra e Pechino. “Chiediamo gentilmente di non restare in coda“, ha detto sul suo sito web il negozio di Mayfair.

L’Apple Watch è un concetto nuovo per Apple. E’ a cavallo di un mercato della tecnologia abituato a obsolescenza e beni di lusso rapidi il cui fascino sta nel loro valore duraturo. L’ Apple Watch “Sport” costa 349 dollari, mentre la versione “Standard” quasi il doppio. La versione “Edition” con oro 18 carati parte da 10 mila dollari. Le recensioni online apparse finora hanno lodato l’orologio come “bello” e “alla moda”, ma hanno dato voti bassi per le app, per la durata relativamente bassa della batteria e il lento caricamento.

Le stime di vendita per il 2015 variano notevolmente. Piper Jaffray prevede 8 milioni di unità mentre Global Securities Research ne prevede 40 milioni. In confronto, Apple ha venduto quasi 200 milioni di iPhone lo scorso anno. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti