Microsoft Surface

Arriva il migliore ibrido tablet-laptop di Microsoft

In base alle specifiche, il Microsoft Surface 3 potrebbe sembrare un downgrade rispetto al Surface Pro 3. Ma per quanto riguarda l’esperienza degli utenti, il Surface 3 potrebbe essere il miglior ibrido tablet-laptop che Microsoft ha mai fatto uscire.

Tanto per dirne una, il Surface 3 sembra molto più naturalmente un tablet rispetto al suo cugino Pro. Il suo telaio più piccolo e il suo peso più leggero (solo 622g) gli dà un vantaggio notevole in termini di maneggevolezza e manovrabilità, e non sembra per niente sovradimensionato.

microsoft-surface-3-informatblog

A differenza della versione Pro, il Surface 3 è fan-less: quindi non c’è più la necessità di fori di ventilazione laterali, e non sarete mai disturbati dal ronzio inconfondibile di una ventola di un tablet. Naturalmente, il Surface 3 di certo non ha la potenza di elaborazione del Pro, ma questo non vuol dire che non abbia ottime specifiche.

Microsoft Surface 3: specifiche tecniche

Il suo processore Intel Atom x7, sebbene non sia fantastico, è più che sufficiente per le vostre attività quotidiane come la navigazione sul web, sui social media e il lavoro sui documenti Office. Non ci sono nemmeno problemi lavorando su applicazioni più intense come Photoshop CC, anche se rallenterà certamente un po’ se si eseguono troppe schede del browser o app.

La durata della batteria è meglio di quella del Pro (fino a 10 ore di riproduzione video) e viene inoltre fornito con una fotocamera posteriore a risoluzione superiore.

Ma forse il fattore più importante del Surface 3 è che, a differenza dei suoi predecessori RT e Surface 2, nasce per eseguire il sistema operativo Windows 8.1 completo, che può essere aggiornato gratuitamente a Windows 10. Questo è importante perché finalmente il Surface 3 potrà essere efficacemente utilizzato sia come un computer portatile che come un tablet, piuttosto che come un tablet che finge di essere un computer portatile.

Per valorizzare appieno il potenziale del Surface 3, però, si dovrà acquistare la Type Cover (tastiera) come accessorio aggiuntivo per circa 200 euro. E’ un po’fastidioso che questo addon non venga considerato essenziale e quindi incluso all’interno della confezione del tablet, perché è praticamente necessario, dato che la più grande forza del Surface 3 risiede nella sua versatilità di funzionare sia come tablet che come laptop.

E’ dura quando si confronta il Surface 3 ai tablet e portatili “puri”, ma occorre dire una cosa: il Surface 3 è sicuramente una macchina da lavoro migliore, per esempio, di un iPad con una tastiera. Al contrario, non vi consigliamo di prendere il Surface 3 se avete già un buon computer portatile e siete solo alla ricerca di un tablet.

La conclusione è che il Surface 3 è senza dubbio uno dei migliori tuttofare attualmente disponibili sul mercato. Non esitate ad acquistarlo se siete interessati a viaggiare leggeri, senza la necessità di dispositivi multipli.

Il prezzo consigliato per il Surface 3 parte da 748 dollari in America con 2 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione. È possibile acquistarlo dai rivenditori autorizzati o presso il Microsoft Store. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti