Hardware

ASUS ha in progetto grandi cose per il 2014

ASUS

Ogni azienda tenta di fare progetti a lungo raggio. ASUS, facendo parte del mondo della tecnologia, non può essere da meno e quindi i suoi sviluppatori ed ingegneri sono sempre al lavoro per portare sul mercato device nuovi ed innovativi. Non sempre però, i propri progetti, si vuole che vengano scoperti in anticipo, ma è quello che è stato svelato dal Taipei Times in queste ore. Il quotidiano ha svelato alcuni dei progetti per il 2014 di ASUS.

Iniziamo a sviscerarli gradualmente. Per prima cosa dobbiamo ammettere che ASUS non si è data molto da fare nel 2013, eccezion fatta per il nuovo Nexus 7, l’azienda non ha prodotto nulla di altamente innovativo, ma le cose potrebbero cambiare già dai primi mesi del 2014. Il report ci comunica infatti che ASUS starebbe per far uscire due nuovi Chromebook.

I portatili a marchio Google dovrebbero arrivare in due diversi formati, uno da 11,6 e l’altro da 13,3 pollici. I prezzi di partenza dovrebbero aggirarsi attorno ai 199 e 249 dollari. Cifre contenute che sono la forza di questi Chromebook. Come già detto essi potrebbero arrivare già dai primi mesi del 2014. Ma ASUS ultimamente si è data molto da fare anche nel campo degli smartphone, ed ecco che pare siano già pronti due device da far uscire sul mercato.

Si dovrebbe trattare del nuovo MeMOfone e del PadFone Mini. Il secondo device potrebbe arrivare addirittura per le festività natalizie nei negozi. Sono due modelli inediti, ma sul web se ne parla già da qualche tempo, segno che non saranno due buchi nell’acqua, ma che invece li vedremo presto.

ASUS ha poi intenzione di espandere il proprio settore di competenza anche alla tecnologia wearable, quella cioè che si “indossa”. Un tipico esempio di tecnologia wearable sono i Google Glass o il Samsung Galaxy Gear. Non si sa ancora quali saranno i device che ASUS produrrà con questo tipo di tecnologia, ma non appena avremo delle novità ve le comunicheremo immediatamente.

Per il momento restate con noi e seguite l’evolversi della vicenda. La tecnologia wearable di ASUS potrebbe farsi viva al Taipei Computex di giugno 2014, quindi sicuramente torneremo a parlare dei nuovi modelli di Chromebook e Smartphone ASUS prima che di un paio di fantomatici occhiali ASUS.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti