PS4

Sony aggiunge l’autenticazione a due fattori alla PS4

I possessori di PS4 e PSP potranno ora attivare l’autenticazione a due fattori sui loro account PlayStation Network, aggiungendo uno strato di protezione ulteriore di cui se ne sentiva davvero il bisogno a un servizio che ha subito gravi violazioni della sicurezza negli ultimi anni.

Sony ha confermato che gli utenti saranno in grado di attivare l’autenticazione a due fattori sui loro account PSN in un tweet ieri sera che contiene un link ad una nuova pagina di sicurezza che spiega come funziona il processo.

Gli utenti PS4 e PSP che scelgono di attivare la misura di sicurezza aggiuntiva riceveranno i codici via SMS, i quali dovranno essere inseriti a fianco delle loro credenziali d’accesso classiche composte da nome utente e password.

ps4 autenticazione a due fattori

E’una mossa molto gradita da parte di Sony, ma arriva vistosamente in ritardo: ben cinque anni dopo che la società ha subito un hack devastante che ha compromesso i dati personali di 77 milioni di utenti PSN.

La rivale di Sony, Microsoft, ha iniziato ad offrire l’autenticazione a due fattori per i suoi account online (tra cui Xbox Live) più di tre anni fa, mentre Sony ha affrontato le critiche continue piovute dai proprietari di PS4 per non aver fatto abbastanza per fermare il dirottamento degli account.


L’autenticazione a due fattori non è ancora del tutto a prova di hacker, ma offre un ulteriore livello di sicurezza degli account che potrebbero fermare le forze nefaste dal mettere le mani su tutti i giochi, il che la rende una buona idea da abilitare il più presto possibile per tutti i proprietari di PS4 e PSP. Cosa ne pensate di questa nuova misura di sicurezza introdotta da Sony per le sue console? Pensate di utilizzarla? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto! (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti