Mercati emergenti

Azienda indiana lancia uno smartphone da 6 euro

Una volta considerati prodotti di lusso, gli smartphone sono cresciuti in popolarità fino a diventare un oggetto di massa corso degli anni. Ma mercoledì le cose raggiungeranno un livello completamente nuovo: come parte del suo tentativo di connettere ogni indiano, il produttore di smartphone locale Ringing Bells, con immenso sostegno del governo dell’India, lancerà uno smartphone economico chiamato Freedom 251. Il Freedom 251, presentato come lo smartphone più economico dell’India -e probabilmente lo smartphone più conveniente al mondo, avrà un prezzo al di sotto 500 rupie, corrispondenti a circa 6 euro.

Il produttore di smartphone indiano ha detto che rivelerà il prezzo esatto e altri dettagli come le sue specifiche direttamente all’evento di lancio. Il produttore ha aggiunto che l’evento vedrà la presenza di un certo numero di alti ufficiali del governo indiano tra cui il ministro della difesa Shri Manohar Parrikar e il parlamentare Shri Murali Manohar Joshi.

Ringing Bells dice che lo smartphone è in linea con la visione del primo ministro dell’India Narendra Modi di collegare ogni indiano e arricchirne la vita. La società afferma inoltre che il suo smartphone è costruito per soddisfare gli obiettivi di Make In India, il progetto del governo per invogliare le multinazionali e le aziende locali a produrre i loro prodotti in India.

Lo scopo dietro al Freedom 251 ricorda il tablet Aakash, noto anche come Datawind Ubislate 7+, promosso dal governo indiano per fornire agli studenti universitari strumenti per calcoli e navigazione su internet a prezzi accessibili. Il tablet è stato lanciato in India nel 2011, ed è stato venduto a un prezzo inferiore a 3.000 rupie (circa 36 euro). Il progetto, prima di terminare l’anno scorso, ha ulteriormente diminuito il prezzo del dispositivo, reso disponibile per gli studenti in tutto il paese ad un prezzo inferiore a 2.500 rupie (circa 30 euro).

Con uno smartphone disponibile ad un prezzo inferiore a 500 rupie, il Freedom 251 ha il potenziale per migliorare in modo significativo lo stile di vita delle persone nel paese con un reddito basso. Sarà interessante vedere se Ringing Bells sarà in grado di produrre e vendere questo dispositivo su larga scala.

Ringing Bells ha già fatto notizia all’inizio di questo mese, quando ha lanciato lo Smart101, uno smartphone 4G a un prezzo di 2.999 rupie (circa 36 euro), con un display da 5 pollici, un processore 1.3GHz quad-core, 1GB di RAM e 8GB di spazio di archiviazione integrato che può essere espanso utilizzando una scheda microSD fino a 32 GB. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti