Twitter

Le azioni di Twitter sono ai minimi storici: come evolverà?

A quanto pare, il fine settimana non è stato abbastanza lungo per gli investitori per dimenticare la pubblicazione dei guadagni trimestrali di Twitter la scorsa settimana. Le azioni della società di social networking sono infatti cadute al loro punto più basso da quando la società è stata quotata in borsa nel novembre 2014.

Le azioni di Twitter sono recentemente calate di 2 dollari (un calo di più del 6%), scese sotto i 30 dollari per la prima volta in più di un anno. Le azioni di Twitter hanno toccato brevemente un minimo di 28,91 dollari, che è il minimo a partire dalla quotazione iniziale di 26 dollari per azione (anche se la società terminò la sua prima giornata di negoziazione a quasi 45 dollari).

twitter-crisi-borsa-informatblog

Il mercato continua a reagire negativamente ai guadagni trimestrali comunicati della scorsa settimana, dove il CEO ad interim di Twitter, Jack Dorsey, ha detto che l’azienda non ha fatto abbastanza per rendere la piattaforma più facile da usare e ha aggiunto che i tentativi di stimolare la crescita degli utenti sono in fase di stallo. Il direttore finanziario Anthony Noto ha detto che la società è in fase di cambiamento, e che gli sforzi per accendere la crescita degli utenti potrebbero richiedere tempo “considerevole”.

Queste osservazioni hanno fatto crollare le azioni di Twitter durante le ore seguenti di contrattazione martedì scorso, con l’apertura giovedi a quasi 4 dollari sotto, dove aveva chiuso Mercoledì pomeriggio. Il calo in realtà ha seguito un breve picco nel prezzo di Twitter dopo mezzanotte, che è stato determinato dal rapporto di martedì del fatturato del secondo trimestre superiore alle attese.

Twitter ha registrato una sorprendente crescita del 61% nei ricavi del secondo trimestre, aiutata da un forte business della pubblicità, ma la redditività sfugge ancora. Nel frattempo l’ostacolo principale di Twitter è la crescita degli utenti lenta e la leadership della società non sembra troppo fiduciosa di poter spazzare via questo problema a breve. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti