Software

Backup Gmail: ecco come eseguirlo con un programma gratuito

Backup GMail

Backup GMailGoogle è conosciuta da tutti per il suo motore di ricerca ma, come ormai ben tutti gli internauti sapranno, il colosso di Mountain View offre ai propri utenti una marea di servizi. Tra tutti troviamo Gmail, uno dei servizi di posta elettronica più utilizzati al mondo grazie alla sua leggerezza e facilità di utilizzo.

In un’era in cui molte informazioni importanti passano via mail, con allegati che a volte occupano un sacco di spazio, e servizi di posta che gratuitamente offrono solamente una limitata quantità di spazio, molte volte si è costretti a fare pulizia nella posta per poter fare spazio a nuove mail. Come risolvere questo fastidioso problema?

Se il nostro servizio di posta è Gmail, esiste un programma completamente gratuito che fa proprio al caso nostro! Si chiama Gmail Backup (link per il download alla fine dell’articolo), e ci permette di effettuare il backup completo della nostra casella di posta. Il programma, in modo molto intelligente, da la possibilità all’utente di effettuare il download di tutte le email non lette oppure indicando un periodo ben preciso.

Il backup Gmail verrà salvato in una cartella definita dall’utente che avrà a disposizione un file per ogni email scaricata. In questo modo, per poterle consultare, avrà a disposizione due strade: la prima è quella di ripristinare tutte le mail su un nuovo account Gmail, mentre la seconda è quella di installare un client come Thunderbird ed aprire i singoli file riferiti alle mail che ci interessano.

Prima di procedere con il programma , bisognerà attivare l’IMAP dalle impostazioni del proprio account Gmail. Per gli utenti meno esperti o poco pratici del servizio, ecco uno screen che spiega come abilitarlo.

Backup Gmail

L’interfaccia del programma è molto semplice. Bisognerà solamente indicare il proprio indirizzo Gmail, la propria password, e decidere se scaricare tutte le mail non lette oppure indicare un periodo. Ora basterà indicare la cartella dove verrà effettuato il download e cliccare il tasto Backup per procedere.

Bakcup Gmail

La durata dell’operazione varia in base al numero di email, alla presenza di allegati di medie/grosse dimensioni ed alla velocità della vostra connessione internet. Nel nostro caso il download è durato una 10ina di minuti per un totale di circa 300 Mb. Al termine del download sarà possibile, dopo aver installato un client di posta come Thunderbird, consultare tutte le email scaricate. I file sono in formato eml e dai nomi possiamo con facilità trovare la mail che ci interessa e consultarla.

Dopo aver effettuato il backup Gmail e dopo averlo conservato in un luogo sicuro, possiamo procedere alla pulizia della nostra casella! Il programma, leggerissimo, funziona in modo perfetto ed è adatto a tutti gli utenti! Una soluzione facile e veloce ad un problema che, siamo sicuri, è comune a molti utenti.

E tu, cosa aspetti ad effettuare il Backup Gmail?

Link | Download Gmail Backup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti