Gossip e frivolezzeMicrosoft

Bill Gates editore di Magazine

Bill Gates

Bill Gates

Bill Gates porta in edicola la propria filantropia. Wired consegna il suo numero di dicembre. Fra le pagine compare l’aiuto del miliardario che ha contribuito a curare problemi come l’innovazione nel curare malattie, salvare vite umane e non meno povertà.

Fra gli argomenti troviamo anche progetti di mappatura e soluzioni di istruzione, “School-in-a-box“, per l’Africa.

“Bill ha letto quasi tutto sulla questione, più volte, e ha fornito ampie osservazioni a riguardo”  dice l’editore Chief Scott Dadich.

Il numero è pieno di contenuti, come la “lista dei desideri per le vacanze” di Gates, nella quale possiamo trovare quattro gadget, che in realtà non esistono, i quali avrebbero il potenziale per aiutare le persone in tutto il mondo. Le sue idee sono state poi presentate a studi di progettazione che hanno costruito i prototipi che sono presenti nella rivista.

Secondo Dadich, Bill Gates ha anche aiutato Wired nella realizzazione di storie che aveva da tempo preso in considerazione di perseguire, in particolare prestando la sua esperienza verso i casi di paralisi infantile.

“Bill è una delle prime cinque persone nel mondo sulla poliomielite, per cui lui è l’unico qualificato per commentare […] Pensiamo che il problema abbia il potenziale per cambiare qualche mente ” dice Dadich.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti