Caricamento in corso...
Blackberry

BlackBerry pronta a rilasciare due smartphone Android nel 2016

BlackBerry non ha ancora chiuso con il business dei telefoni. Il CEO dell’azienda John Chen ha detto questa settimana in un’intervista a The National che due stanno per uscire nuovi smartphone BlackBerry: uno con una tastiera fisica, e l’altro con uno schermo completamente touchscreen. Entrambi eseguiranno il sistema operativo Android.

Ma come riusciranno a differenziarsi dal Priv, il primo smartphone Android della società? Dal suo lancio alla fine dell’anno scorso, l’azienda canadese non è riuscita ad aumentare le vendite, che sono scese a sole 600.000 unità nell’ultimo trimestre.

blackberry-3-smartphone-android-informatblog

John Chen ammette che il Priv è stato un passo falso, dicendo nell’intervista che “il fatto di essere usciti con un telefono di fascia alta come nostro primo dispositivo Android probabilmente non è stata una mossa saggia come avrebbe dovuto essere”. Egli ha aggiunto che il telefono cellulare da 699 dollari era “un prodotto di fascia troppo alta”, notando che “molti clienti aziendali ci hanno detto di essere intenzionati a comprare il telefono, ma il prezzo era un po’ troppo alto”. La cifra media che un utente aziendale è in grado di spendere è infatti di circa 400 dollari. (Conseguenza di questo o meno, il prezzo del Priv è stato recentemente abbassato a 649 dollari).

Così i due nuovi telefoni BlackBerry, che per adesso hanno nome in codice Rome e Hamburg, si rivolgeranno ad un livello di prezzo medio. I dirigenti BlackBerry stanno probabilmente puntando ad una cifra inferiore a 500 dollari. E la società continua a spingere il suo angolo di marketing che vende i suoi dispositivi Android come gli unici veramente sicuri.

Una serie di immagini molto sfocate dei nuovi telefoni BlackBerry trovati sul canale BBM del fondatore di BlackBerry Central Dylan Habkirk probabilmente sono i rendering dei due nuovi dispositivi, anche se le immagini non rivelano molto. Non importa ciò che sembrano: questi due smartphone rappresenteranno l’ultimo tentativo di Chen a mantenere BlackBerry una società di hardware: in precedenza aveva posto l’obiettivo di vendere 5 milioni di telefoni all’anno al fine di mantenere l’unità redditizia, e se non lo raggiungesse, sarà lui ad essere spinto ad abbandonare lo sforzo. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti