Blackberry

BlackBerry Priv Android disponibile in pre-ordine da 699 dollari

BlackBerry ha annunciato il suo ultimo smartphone Android: BlackBerry Priv è disponibile per il pre-ordine e le spedizioni inizieranno i primi di novembre. Secondo un post sul blog ufficiale di BlackBerry, la società ha detto che il dispositivo porta in dote “il meglio della protezione, della privacy e della produttività BlackBerry all’ecosistema Android”.

Il Priv è il primo smartphone BlackBerry alimentato da un sistema operativo diverso da quello proprietario. Il dispositivo è ora elencato sul sito web di BlackBerry ed è disponibile in pre-ordine a partire da 699 dollari; sarà disponibile dal 6 novembre negli Stati Uniti.

blackberry-priv-preordini-informatblog

Il BlackBerry Priv è dotato di una maggiore sicurezza per far sapere agli utenti quando i loro dati potrebbero essere a rischio, in modo da poter intervenire per migliorare. In termini di specifiche, il Blackberry Priv presenta un design sottile con una tastiera fisica estraibile, simile al precedente BlackBerry Torch, ma con un design più elegante. Lo smartphone ha uno schermo a doppia curvatura 5.4 pollici AMOLED WQHD Plastic simile alla serie Samsung Galaxy Edge. Il display ha una risoluzione di 2560 x 1440 pixel con una densità di 540 dpi. Inoltre, il dispositivo è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 808 Hexa-core a 64 bit con una GPU Adreno 418 a 600MHz.

La telecamera certificata Schneider-Kreuznach da 18 MP dual-flash dovrebbe fornire immagini molto nitide. Il dispositivo è dotato di 3 GB di RAM a bassa potenza e storage interno fino a 32 GB, ma è espandibile tramite lo slot per schede microSD fino a 2 TB. La batteria 3410 mAh sul Blackberry Priv offre fino a 22,5 ore di autonomia.

Secondo BlackBerry, il BlackBerry Priv è pre-caricato con la nuova applicazione BlackBerry DTEK, progettata per aiutare a gestire e proteggere la privacy degli utenti. L’app dice quali applicazioni hanno l’accesso ai vostri dati personali e mostra la sicurezza complessiva del dispositivo sulla base di fattori come ad esempio la forza della propria password, le impostazioni di crittografia e le applicazioni installate. DTEK raccomanda anche come migliorare il vostro punteggio complessivo di sicurezza.

La sicurezza è sempre stata un problema costante con il sistema operativo Android. Più di recente è stato riferito che quasi 1 miliardo di dispositivi Android sono vulnerabili al bug Stagefright. La vulnerabilità si dice che sia il più grande problema di sicurezza di Android ormai da anni e lascia quasi il 95% di tutti gli utenti Android a rischio di attacchi. Solo un mese fa abbiamo letto di come Google e Samsung stanno lavorando insieme per affrontare Stagefright.

Il bug Stagefright consente ad un attaccante remoto di eseguire codice utilizzando messaggi multimediali di testo, e nella maggior parte dei casi gli utenti non devono nemmeno vedere il messaggio per essere attaccati. Data la popolarità del sistema operativo Android, e la necessità per i massimi livelli di sicurezza per aziende e professionisti, ci chiediamo come BlackBerry possa posizionare il suo nuovo smartphone Android. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti