Samsung

Ecco il grande cambiamento di Samsung dopo il fallimento del Galaxy S6

Dopo due anni di scarsi risultati finanziari della sua divisione mobile, il dirigente Samsung e leader della sua divisione mobile JK Shin si è dimesso dal suo ruolo. Shin rimarrà a bordo di Samsung in qualità di presidente e Co-CEO per concentrarsi sulla ‘strategia di business a lungo termine’ di Samsung. La divisione mobile sarà ora gestita da Dong Jin Koh, che ci arriva dal suo ruolo di Responsabile Ricerca e Sviluppo Mobile, dove ha recentemente lavorato sul Galaxy S6 e sul Galaxy Note 5.

Anche se i risultati del quarto trimestre hanno mostrato un 6% di aumento dei ricavi per l’azienda sudcoreana (il primo aumento in due anni) la performance della divisione mobile è stata un peso fiscale su Samsung. I ricavi sono aumentati leggermente, ma i profitti sono in calo rispetto al trimestre precedente.

samsung-galaxy-s6-fallimento-informatblog

Le vendite di smartphone sono cresciute, ma gran parte di tale aumento è stato grazie a cellulari di fascia media che offrono meno profitto rispetto ai dispositivi di punta. Ci sono altri due punti da prendere in considerazione: Samsung ha anticipato le vendite del Galaxy Note 5 e del Galaxy Edge Plus nel terzo trimestre di quattro settimane, e ha tagliato i prezzi al Galaxy S6 e Galaxy Edge per cercare di finire le scorte di magazzino.

Dati i tempi stretti per la progettazione e la produzione, non è possibile sapere quale impatto sarà in grado di avere Koh sul prossimo Galaxy S7. La famiglia S7 dovrebbe essere annunciata nel corso del primo trimestre 2016, e la tradizionale conferenza stampa si dovrebbe tenere appena prima dell’evento Mobile World Congress di Barcellona. Ciò significherebbe un annuncio a fine febbraio, anche se ci sono alcune indicazioni che Samsung sta prendendo in considerazione un annuncio dopo il CES di gennaio.

Dato il breve tempo, il design del Galaxy S7 sarà in gran parte bloccato su quello che è. Koh sarà stato pesantemente coinvolto con la progettazione di questi dispositivi futuri, quindi è probabile che sarà contento di quello che verrà offerto al pubblico. Ma una promozione interna attraverso la catena societaria di comando porterà nuove idee radicali al portafoglio di dispositivi mobili di Samsung nei prossimi diciotto mesi? Un nuovo volto al comando può essere il benvenuto, ma soltanto se Koh riuscirà ad influenzare un reale cambiamento sulle fortune di telefonia mobile di Samsung. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti