AndroidApp

Chrome per Android raggiunge 1 miliardo di download

Quando un’applicazione raggiunge 1 miliardo di installazioni sul Play Store, è come essere ufficialmente riconosciuta come una delle migliori. Chrome per Android è l’ultima ad unirsi alla cricca, entrando a far parte del club appena una settimana dopo Hangouts, il che la rende la dodicesima app a sfoggiare un numero di installazioni a 10 cifre.

Sebbene l’ingresso in questo gruppo d’elite non sia più così impressionante dato che il club ha già 12 iscritti, Chrome è tra le prime app di Google che non deve tutto il suo successo alle pre-installazioni.

chrome-android-play-store-informatblog

La prima versione beta di Chrome è uscita nei primi mesi del 2012 e supportava soltanto Android 4.0 Ice Cream Sandwich. A quel tempo, Ice Cream Sandwich era ancora nuovo e solo una manciata di dispositivi erano in vendita con quel software, c’erano ancora nuovi telefoni lanciati sul mercato con Gingerbread.

Fu soltanto diversi mesi dopo che Chrome venne pre-installato per la prima volta sul Nexus 7 originale, con il sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean. La maggior parte dei produttori ha continuato a installare esclusivamente i propri browser “stock” fino al 2013, quando molti di essi ha iniziato a includere due browser. In questi giorni, Chrome è una parte standard del pacchetto per ogni partner di Google, ma questo non diminuisce il numero di persone che hanno scelto di cercarlo e scaricarlo all’inizio.

La portata di questo unico browser non è certo limitata al Play Store. Aziende di analisi e di marketing non sembrano d’accordo su quando è successo, ma tutti riconoscono che Chrome ha assunto la guida della quota di mercato dei browser da Internet Explorer.

Ha visto anche una spinta significativa sull’Apple App Store per i dispositivi iOS. (Provate a immaginare se Apple ha condiviso o meno i numeri delle installazioni). E con il rilascio di Kit Kat, i componenti di base che guidano le capacità di rendering e di scripting sono ora una delle parti fondamentali di Android.

Quindi, quale applicazione sarà la fortunata numero 13? Sulla base dei dati correnti provenienti da Android Rank, probabilmente possiamo aspettarci che sia o Street View o Play Music. Ci sono una mezza dozzina di app di Google leggermente dietro, ma è certamente possibile che il servizio Push di Samsung, Skype, o Instagram (un’altra app di proprietà di Facebook) potrebbero spingersi oltre la linea in qualsiasi momento. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti