Software

Chrome OS si aggiorna apportando alcune novità

acer chromebook c720

Nelle scorse ore, oltre al rilascio dell’aggiornamento Windows 8.1 Update 1, abbiamo assistito al rilascio di un aggiornamento anche per il sistema operativo desktop di Google. Tale update ha portato diverse novità su Chrome OS ma le due più significative sono l’introduzione della tastiera virtuale e la possibilità di “parcheggiare” le applicazioni aperte in piccole finestre poste sulla parte inferiore sinistra del display.

acer chromebook c720 chrome os

L’aggiornamento fa raggiungere la versione di Chrome OS alla 34.0.1847.118 ed è disponibile sia per i Chromebook che per i Chromebox. Cominciando ad analizzare queste novità, l’introduzione della tastiera a schermo per molti potrà sembrare inutile, dato che non molti dispositivi con Chrome OS sono dotati di touchscreen. In parte è vero, ma probabilmente Google ci sta preparando all’introduzione di molti altri Chromebook touch.

Passando poi al nuovo multitasking, troviamo che sia una genialata. In questo modo, passare da un’applicazione all’altra sarà molto semplice e veloce, per non dire poi che l’esperienza d’uso viene notevolmente migliorata. Come abbiamo detto in precedenza, le novità sono diverse e non si fermano a queste due enunciate. Per esempio, col nuovo update di Chrome OS è stata introdotta di default la sincronizzazione con Google Drive, così da avere, anche quando siamo offline, i files e le cartelle che servono per il nostro lavoro.

Fonte

3 comments
      1. Andrea Paolo Barone

        Ho appena aggiornato e non noto niente del genere. Inoltre, come alcuni utenti hanno fatto notare sul blog chromeos, non c’è nessuna guida o istruzione sulle nuove funzioni. E di Google Now si sa niente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti