Mercati emergentiMicrosoft

La Cina toglie Windows dai computer del governo

La Cina sostituirà il sistema operativo Windows di Microsoft sui computer pubblici governativi con prodotti nazionali equivalenti secondo quanto riferito dal sito Jinghua.cn, il quale ha ripreso la notizia del People’s Daily, un giornale con sede a Pechino controllato dal governo.

La Cina disinstallerà il sistema operativo Windows dal 15% dei computer del governo ogni anno dopo che Ni Guangnan, un accademico dell’Accademia cinese di Ingegneria, ha presentato una relazione interna ai decisori cinesi dettagliando l’urgenza di sostituire il sistema operativo Windows, ha riferito Jinghua citando un fonte anonima con conoscenza della materia. La fonte ha detto che le imprese statali cinesi potranno persino smettere di usare chip, server e software di Microsoft.

microsoft-cina-computer-informatblog

La mossa segue la decisione della Cina di maggio di vietare l’uso presso gli uffici del governo di Windows 8, l’ultimo sistema operativo di Microsoft, a causa di problemi di sicurezza. Entro il 2020, un numero “significativo” di prodotti di Microsoft verrà sostituito con le corrispettive versioni nazionali, ha detto la fonte. Le numerose telefonate alla sede di Pechino di Microsoft fatte dai giornalisti di tutto il mondo sono tuttora rimaste senza risposta.

Questa notizia è un altro duro colpo per la società che ha lottato a lungo con le vendite in Cina. A causa della pirateria, il fatturato di Microsoft in Cina è di circa un ventesimo del suo fatturato negli Stati Uniti, anche se il mercato cinese è così grande, secondo quanto detto dall’ex amministratore delegato Steve Ballmer nel 2011.

Microsoft sta anche affrontando un’indagine anti-monopolio nel paese. Nel mese di luglio, i ricercatori cinesi hanno fatto irruzione negli uffici di Microsoft di Pechino, Shanghai, Guangzhou e Chengdu. L’Amministrazione statale per l’Industria e il Commercio ha detto che Microsoft è sospettata di violare le regole cinesi anti-monopolio a causa di problemi di compatibilità, bundling e autenticazione dei documenti per il suo sistema operativo Windows e per il suo software Microsoft Office.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti