Gossip e frivolezze

Ricco cinese compra due Apple Watch per il suo cane

Come uomo più ricco della Cina con 30 miliardi di euro di patrimonio, Wang Jianlin è conosciuto per la sua capacità di spesa straordinaria, e ora anche il figlio si sta guadagnando una reputazione per il suo modo strambo di spendere. Wang Sicong, l’unico figlio del magnate, stravede per il suo cane, tanto che ha comprato non uno, ma due Apple Watch per lui, secondo il People’s Daily Online.

Il cane viziato, chiamato Wang Keke, li indossa sulle sue zampe anteriori – in posa per una serie di immagini su Weibo, il Twitter cinese. Le immagini sono state inviate dall’account social del cane lunedì mattina, che ha quasi 700.000 seguaci e si chiama ironicamente ‘Wang Keke is a b*tch’.

cane-apple-watch-informatblog

Insieme alle immagini, nel post si legge: “Haha ho nuovi orologi! Dovrei davvero indossarne quattro, visto che ho quattro zampe, ma è sembrato un po’ troppo e così ne ho messi solo due, ma non posso indossarne di meno altrimenti non sarei degno del mio stato. Improvvisamente vorrei chiedere a tutti voi una domanda: Qualcuno di voi li ha?”

Un post a seguito è stato caricato in serata mostrando Sicong usare l’orologio per verificare la frequenza cardiaca di Keke accanto alle parole: ‘Il cuore batte a 59 bpm. Questo significa che vi ho perso altre 59 volte in questo momento’. In un paese con un divario di ricchezza in veloce ampliamento, queste immagini hanno causato proteste. Apple Watch è in vendita tra 1000 e 1500 euro in Cina, più dello stipendio mensile di un lavoratore medio in ufficio nelle grandi città.

Molti media cinesi hanno chiamato Sicong ‘ricco e immaturo‘ in prima pagina. Gli utenti di Weibo hanno fatto un passo avanti e si sono lanciati contro l’account di Keke – su cui Sicong ha scritto lo slogan ‘un cane vincente in incarnazione’ – con aspre critiche. ‘Dovrei vivere peggio di un cane’, dice un utente. ‘F*ck, Apple b*tch,’ scrive un altro utente.

Sicong, che ha quasi 13 milioni di seguaci su Weibo, originariamente ha ri-twittato queste immagini sul suo account personale, ma il post è misteriosamente scomparso martedì mattina. Ma per chi ha familiarità con lo stile di vita di Sicong, questo non è uno shock.

Come unico figlio di Wang Jianlin, magnate numero uno della Cina che ha due jet privati, una azienda di motoscafi James Bond e la sua squadra di calcio, il rampollo non ha mai paura di ostentare la sua fortuna sotto i riflettori. Nel mese di gennaio ha assunto un intero villaggio a Sanya, la Florida della Cina, per celebrare il suo 27° compleanno e pagato le T-ara, una delle sue band coreane preferite, per mettere in scena un concerto privato per lui e per i suoi ospiti. Ha anche sborsato più di 1 milione di sterline per sostenere AKB48, una band giapponese che amava – cosa che ha poi negato – per scattare foto con loro.

Per quanto costosi, i due Apple Watch non sono l’unico regalo che il suo husky Wang Keke ha ricevuto questo mese. Il People’s Daily Online ha riferito che all’inizio di questo mese all’animale è stata data una borsa Fendi di colore rosa. Un post sull’account Weibo di Keke mostra la sua posa con una piccola borsa rosa intorno al suo collo il 4 maggio.

Nato nel 1988 a Dalian, una città di sei milioni di abitanti sulla costa orientale della Cina, dove suo padre ha fatto la sua fortuna nel settore immobiliare nel 1990, Sicong è quello che i cinesi chiamano un tipico ‘ricco di seconda generazione’.

cane-apple-watch-informatblog-2

Dopo aver trascorso la maggior parte dei suoi anni a studiare all’estero, ha finito la scuola primaria a Singapore prima di trasferirsi in Inghilterra per frequentare Winchester College e la University College di Londra, laureandosi in filosofia. Quando gli è stato chiesto perché ha scelto di studiare filosofia, ha detto ai media cinesi: ‘Se dovessi scegliere qualcosa per sprecare tre anni, preferisco spendere il tempo su qualcosa che mi piace molto’.

Dopo il suo ritorno in Cina nel 2011 ha ricevuto 12 milioni di euro di azioni dall’azienda di cinema Wanda di suo padre, da qui Wang ha iniziato a farsi un nome come ragazzo ricco e fiammeggiante sui social media cinesi. E certamente è stato aiutato quando suo padre gli ha dato 60 milioni di euro per iniziare la sua società di private equity chiamata Pusi Capital, concentrandosi sul suo amato settore dei giochi per computer.

Un rapido sguardo al suo profilo su Weibo rivela una serie di bizzarre autodescrizioni: ‘il marito di tutti i cittadini’, si considera ‘vedovo’ (anche la copertura mediatica ha suggerito che non è mai stato sposato) e si riferisce a se stesso come bisessuale. Molti dei suoi messaggi su Weibo hanno centro attorno allo showbiz, e quasi tutti ottengono più di 20.000 commenti. ‘Il denaro è il mio più grande vantaggio’, dice Sicong.

E forse niente dice più della sua stessa definizione di ‘ragazzo ricco’. ‘Alcuni genitori sono ricchi e in grado di garantire ai propri figli cibo e vestiti, non si tratta di un ragazzo ricco; ma se è possibile avere i soldi dai genitori e usarli per cambiare la vita di altre persone, questo è quello che io chiamo un ricco di seconda generazione. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti