InternetSkype

Colloqui di lavoro via Skype: vi siete persi qualcosa?

Domanda: Sono sorpreso che una società a cui non avevo inviato il CV vuole fissare un colloquio di lavoro con me su Skype. Non ho mai usato Skype per questo scopo, non so se essere contento o triste. Avete qualche consiglio speciale? – C.S.

Risposta: Devi essere contento! E per prima cosa rinvia il colloquio di una settimana fino a quando non sei pronto a fare del tuo meglio. Non vuoi apparire impaurito dalla webcam, rigido, nervoso o imbarazzante su Skype o con un altro software per videochat.

Un numero crescente di aziende usano Skype e altri software di videoconferenza per condurre colloqui digitali per posti di lavoro e stage. Quanti? I numeri rigidi sono sfuggenti, in attesa di sondaggi aggiornati presso i datori di lavoro. Simile a una schermata del telefono, la chat di Skype è come un colloquio conoscitivo su schermo, se va bene sarete invitati a partecipare ad un colloquio di selezione diretta.

Ecco alcuni ottimi suggerimenti per aiutarvi a superare un colloquio di lavoro su Skype. Sono tratti da “Six Steps to Acing the Skype Interview” di Lucrative Careers Inc. (www.LucrativeCareersInc.com), un servizio di consulenza professionale di Chicago.

colloquio-lavoro-skype-informatblog

Preparatevi in anticipo: se non avete un account Skype gratuito, apritene subito uno. Scegliere un nome professionale (non FoxyLady o Incredibile Hulk). Alcuni video su YouTube mostrano come utilizzare Skype. Aggiungere il datore di lavoro alla vostra lista di contatti Skype e inviate al vostro datore di lavoro il vostro Skype ID.

Preparate sfondo, videocamera, appunti: Non volete che il vostro interlocutore noti disordine, la pizza mezza mangiata o un’immagine ambigua sul muro. Usate una buona illuminazione per essere visti in modo chiaro, senza abbagliare. Non appoggiate il portatile sulle ginocchia, o rischierete di avere la telecamera puntata sul mento o sul naso. E’ possibile utilizzare appunti, ma non guardate in basso verso di loro; potreste invece stamparle con caratteri grandi e incollarle al muro dietro la videocamera.

Vestitevi bene: Mettetevi al meglio, proprio come se stesse andando a incontrare il datore di lavoro di persona. Anche se l’ambiente di lavoro sarà semplice, indossare una camicia o un vestito elegante. Alcune persone, che pensano che l’intervistatore vedrà solo la testa e il tronco, indossano i pantaloni della tuta (o peggio) sotto la vita. Potreste farla franca, ma perché rischiare che gli spettatori guardino le vostre parti intime?

Affrontare rapidamente eventuali problemi: Se avete problemi nella connessione e non sentite bene, non fate finta che sia tutto ok. Fatelo notare immediatamente, potreste suggerire di riavviare la sessione per ottenere una migliore connessione.

Non dimenticate di sorridere: I sorrisi creano rapporti. Ricordatevi di sorridere, proprio come fareste di persona. Per facilitare questa operazione, potreste volervi sciogliere guardando un breve video divertente poco prima del colloquio.

Date fiducia e autorità: la postura del corpo è importante. Gli psicologi dicono che le persone tendono a gonfiarsi quando si sentono potenti e a contrarsi e sembrare piccoli quando non lo sono. Nei momenti di vittoria, gli atleti costantemente alzano le braccia a V (per la vittoria) e inclinano il mento leggermente. Prima del colloquio, fate la vostra posa di vittoria per aiutarvi a proiettare fiducia. Potrete mettere in pratica questa tecnica guardando un video divertente. Essere pienamente preparati può togliere gran parte dello stress al video colloquio, aiuterà a creare un buon rapporto e presentarsi al meglio.

Reati e fedina penaleSe durante il colloquio vi venisse chiesto se siete mai stati condannati per un reato e tecnicamente da adolescenti siete stati fermati ubriachi, dite pure che avete compiuto una leggerezza da giovani e che ne discuterete. Coloro la cui storia include reati più gravi, dovranno solo dire “Ne discuteremo” Sì, la risposta più breve è una bandiera rossa, ma è sempre meglio che scrivere “rapina a mano armata” o “appropriazione indebita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti