Guide

Come Accedere e Guardare Netflix Gratis Dall’Italia

Una delle più importanti e famose piattaforme per la condivisione legale di contenuti in streaming previo pagamento è senza alcun dubbio Netflix. La piattaforma può contare su centinaia di migliaia di contenuti a sua disposizione ma, purtroppo, non è attualmente accessibile dall’Italia. Oggi però, InformatBlog vi mostrerà come aggirare le “protezioni” imposte da NetFlix.

FirstFrame

Il servizio di cui ci serviremo per ottenere dei DNS alternativi a quelli che la nostra connessione italiana ci offre è Unblock-us, un servizio a pagamento (4.99$ al mese), ma che ci permette di provare il servizio gratuitamente per una settimana (ovviamente, con qualche espediente, è possibile evitare tale pagamento 😛 ). Dopo aver creato un account con il nostro indirizzo email nella home del sito, possiamo scegliere tramite il menu “Netflix region Picker” il paese da cui “prendere in affitto” l’indirizzo DNS (nel nostro caso, USA).

Dopo aver scelto il paese che vogliamo, clicchiamo sul pulsante “Set it up”  e scegliamo il sistema operativo su cui vogliamo effettuare la procedura (Windows 7, Windows 8, OS X etc). Dopo di che, scorrendo la pagina ci sono scritti i server DNS che Unblock-Us ci ha assegnato: appuntiamoli e passiamo al passo successivo.
capture1

Rechiamoci nelle impostazioni della nostra scheda di rete, come mostrato nel videotutorial in fondo l’articolo, e dopo aver deselezionato l’opzione “Protocollo Internet Versione 6 (TCP/IPv6)”, clicchiamo sulle proprietà di “Protocollo Internet Versione  4(TCP/IPv4)” e, dopo aver spuntato “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS“, immettiamo il server DNS preferito e alternativo che ci siamo precedentemente appuntati.

Cattura di schermata sdd

Dopo aver confermato le impostazioni appena inserite, rechiamoci su Netflix che, se avrete seguito correttamente la procedura sarà accessibile anche dall’Italia, e registriamo un account personale. Dopo di che il sito ci chiedere di aggiungere delle informazioni di fatturazione (anche se volessimo utilizzare solo il primo mese di prova è comunque necessario associare esclusivamente una carta di credito con 7.99 dollari di credito disponibile, poco più di 5 euro).

Cattura di schermata (15)

Dopo che Netflix avrà accettato la nostra carta di credito, verremo reindirizzati ala home del sito che ci mostrerà decine e decine di contenuti disponibili che è possibile visualizzare, un po’ come nello screen qui in fondo.

Cattura di schermata (14)

Il servizio, dunque, ha un costo di 4,99 dollari (per Unblock-us, che, come vi abbiamo anticipato, è possibile eludere con indirizzi mail secondari o temporanei e sfruttare così la settimana di prova) e 7,99 dollari (poco più di 5 euro) per l’abbonamento mensile a Netflix: se avete una buona dimestichezza con l’inglese, Netflix è ciò che fa al caso vostro. Cosa aspettate ad iscrivervi?

3 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti