GuidePS4

Come aggiornare l’hard disk PS4 senza perdere nulla

Una PlayStation 4 standard ha un un hard disk da 500GB. Non è sembra poi così male fino a quando non vi rendete conto che i giochi da oltre 40 GB stanno rapidamente diventando lo standard, quindi svuotare l’hard disk ogni volta che si desidera giocare a qualcosa di nuovo può diventare snervante. Per fortuna, anche se Sony non produce hard disk specifici per la PS4, la console supporta hard disk commerciali in modo che chiunque possa aprirla, montare un disco esterno e istantaneamente ottenere più spazio.

Naturalmente alcuni di voi potrebbero già conoscere questa opzione, ma non fanno niente per paura di perdere la copia irrecuperabile di PT, la demo di Silent Hills presa dal PlayStation Network. Per fortuna, c’è un modo di cambiare il disco rigido di PS4 senza perdere PT di conseguenza.

Anche se può sembrare intimidatorio (se avete paura di perdere dati o giochi), il processo è in realtà piuttosto semplice. Basta seguire queste istruzioni su come aggiornare in modo sicuro l’hard disk PS4 e bandire l’errore ‘memoria esaurita’ dalla vostra vita per sempre.

hard-disk-ps4-informatblog

Ecco cosa serve:

  • Un piccolo cacciavite a croce
  • Un disco rigido esterno abbastanza grande per eseguire il backup di qualsiasi necessità
  • Una chiavetta USB da 1 GB
  • Un’unità disco per computer portatile da 2,5 pollici

Prima di iniziare, è necessario trovare un disco rigido che si adatta alle vostre esigenze e, soprattutto, che sia compatibile con PS4. Non tutti lo sono, è necessario avere un disco da 2,5″ per computer portatile con più di 500 GB di spazio disponibile. La maggior parte di essi possono essere acquistati presso Newegg o Amazon.

Passo 1

Prima di iniziare a mettere le mani sulla PS4, vi consigliamo di eseguire il backup dei dati dal disco che volete conservare. Eliminate tutti i giochi non essenziali, ciò renderà il processo più veloce e quasi tutti potranno essere riscaricato dal PSN Store di nuovo. PT è un’importante eccezione, quindi assicuratevi di tenerlo.

Fatto ciò, è il momento di eseguire il backup dei dati. Innanzitutto collegate un disco rigido esterno in una delle porte USB della PS4. Selezionare Impostazioni del menu Home PS4 (a destra) poi navigate verso le seguenti cartelle in questo ordine: Sistema> Backup e ripristino> Backup PS4. Procedete attraverso le schermate che seguiranno fino a che la PS4 si spegnerà. Non temete, ripartirà rapidamente e avvierà il processo di backup. Questo processo può richiedere da dieci minuti a dieci ore a seconda della quantità di dati che state salvando, e archivierà tutto sul disco esterno per non perdere niente. Una volta completato il backup, il sistema verrà riavviato. Scollegate l’unità esterna e mettetela da parte.

Passo 2

Questo passo vi porterà lontano dalla vostra PS4, perché avrete bisogno di scaricare un aggiornamento del software PS4 dal sito web di Sony. Questo vi darà accesso a tutto ciò che viene pre-installato sulla PS4 (come il menu usato per navigarla), così il vostro nuovo disco rigido avrà tutte le stesse funzioni essenziali. La vostra PS4 non funzionerà con il nuovo disco rigido se questo aggiornamento non viene installato. E’ necessario salvare l’aggiornamento sulla chiavetta USB, una volta che il download è completato, mettete la chiavetta USB da parte.

Passo 3

Ora viene la parte snervante: l’apertura della PS4. Ci sono due coperchi sulla parte superiore della console, uno sottile e lucido sulla sinistra, e uno spesso e opaco sulla destra. Girare il lato lucido verso di voi, in quanto questo è primo da rimuovere.

passo-3-ps4-informatblog

Spingete verso il basso il lato lucido in prossimità del suo bordo interno e tiratelo verso di voi, fino a quando non scatta fuori. Toglietelo sganciando il bordo destro prima, per arrivare al disco rigido, la forma quadrata coperta a destra.

Passo 4

C’è una vite di fissaggio dell’hard disk al telaio della console, decorata con i simboli dei pulsanti PlayStation. Prendete il piccolo cacciavite a croce, rimuovete la vite e mettetela da parte per dopo. Sarete quindi in grado di rimuovere il vecchio disco rigido dalla console, tirando a destra il piccolo labbro nel metallo.

passo-4-ps4-informatblog

Su ogni lato dell’hard disk troverete due viti che tengono il suo involucro in posizione, svitatele e mettetele da parte. Aprite l’involucro, rimuovete il disco rigido interno e sostituitelo con la nuova unità, con i perni sul suo lato corto rivolti verso l’interno (fate attenzione a non toccare la parte inferiore del disco rigido, in quanto potrebbe danneggiarlo). Mettete le viti a posto, per poi rimettere il disco rigido nel suo slot allo stesso modo in cui lo avete tolto. Rimettete la vite decorata per fissare l’hard disk, quindi rimettere la copertura lucida della console (agganciarla sul lato sinistro della console e abbassare verso il basso a destra funziona meglio). Spingete il bordo interno verso il centro della console, fino a quando non scatterà in posizione e non si sposterà più liberamente.

Passo 5

Il lavoro fisico è fatto, siete in dirittura d’arrivo. Accendete la PlayStation, si avvierà in modalità provvisoria, dicendo qualcosa tipo “Impossibile avviare la PS4” – questo è ciò che si deve vedere, quindi niente panico: collegare il controller alla PS4 attraverso il cavo di ricarica USB, e premere il tasto PS. Vi sarà richiesto di inserire il dispositivo USB contenente l’aggiornamento software scaricato sulla chiavetta al passo 2. Fatelo, quindi selezionate OK. Selezionate ‘Sì’ nella schermata successiva, e la PS4 installerà l’aggiornamento, riavviandosi. Quando si riaccenderà, si dovrà effettuare la stessa configurazione iniziale fatta la prima volta che avete acquistato la PS4. Fatelo e non preoccupatevi quando tutto si presenterà vuoto.

Passo 6

Ora è il momento di ripristinare il sistema (e i dati di PT). Collegate il vostro hard disk esterno alla porta USB della PS4, quindi andate su Impostazioni> Sistema> Backup e ripristino. In sostanza, è dove avete eseguito il backup dei dati all’inizio. Questa volta però selezionate Ripristina PS4, e vi verrà mostrato il file di backup salvato sull’hard disk esterno. Selezionate il file di backup, e premete Ripristina quando viene richiesto. Selezionate ‘Sì’ nella schermata successiva, poi lasciate che la PS4 faccia il suo lavoro.

Passo 7

E il gioco è fatto! La homepage PS4 si avvierà di nuovo tale e quale a prima del cambio di hard disk, e soprattutto con PT ancora al suo posto. Accedete a PSN per assicurarvi di avere accesso a tutti i vostri giochi, e poi iniziate a riempire il nuovo e spazioso hard disk. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
One comment
  1. berny

    IMPORTANTE !!
    al punto 2 c’e scritto di salvare il file appena scaricato sulla chiavetta USB , giusto ma come salvarlo?? dovete creare all’interno della chiavetta una cartella con nome PS4 e al suo interno un’altra cartella con nome UPDATE, ecco è dentro Update che dovete incollare il file di aggiornamento altrimenti non viene trovato e la ps4 non si aggiorna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti