GuideiOSJailbreak

Come aggiornare iOS 8.3 per Jailbreak E Apple Watch

Se siete uno dei milioni di persone che aspettano il nuovo Apple Watch nei prossimi giorni o settimane, probabilmente vi starete chiedendo quale sia il modo migliore di aggiornare il vostro dispositivo iOS per garantire il jailbreak di iOS 8.3 una volta che un programma di utilità sarà rilasciato. La buona notizia è che un nuovo jailbreak untethered per iOS 8.3 sta per essere rilasciato nelle prossime settimane tramite TaiG o Pangu. Se state aggiornando il vostro dispositivo, ecco come fare.

Jailbreak iOS 8.3: Guida di aggiornamento

Uno dei maggiori problemi che coloro che effettuano il jailbreak si trovano ad affrontare ad ogni nuova release è che hanno usato l’aggiornamento via etere (Over The Air, o OTA in breve) per il proprio iPhone, iPad o iPod Touch.

ios-jailbreak-8-3-informatblog

La maggior parte degli utenti aggiorna via OTA, perché gli aggiornamenti sono più veloci, e la dimensione del file è molto più piccola. Con gli aggiornamenti OTA si aggiornano solo i file modificati con la nuova release. In passato, questo ha causato alcuni problemi con l’esecuzione di un jailbreak. Se volete fare in modo di avere un’esperienza indolore, ecco i passi da fare.

Passi per aggiornare a iOS 8.3 per un Jailbreak futuro

Passo 1. Collegate il dispositivo iOS al computer tramite USB e lanciate l’ultima versione di iTunes. Passate alla panoramica del dispositivo dall’interfaccia iTunes e fate clic su backup per salvare tutti i vostri dati; siate sicuri di farlo bene e verificate che il backup sia completo.

Passo 2. Fate clic sul pulsante di ripristino. iTunes scaricherà una versione completa di iOS 8.3 e ripristinerà il dispositivo, questo è il modo migliore poiché renderà il vostro dispositivo pulito reinstallando il sistema operativo di nuovo sul dispositivo, ciò lascia meno spazio per complicazioni durante un jailbreak.

Passo 3. Una volta che iOS è tornato attivo sul dispositivo, fate clic su “Ripristina da backup” e selezionate il backup che avete fatto al punto 1 di questa guida.

Una volta completato il ripristino, è ora possibile godere delle funzionalità per Apple Watch e saprete che sarete in grado di effettuare il jailbreak del dispositivo facilmente nelle prossime settimane! (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti