AltroGuide

Come aprire i file Zip su Android e iOS

Il più popolare formato di file compresso al mondo non va così bene con gli smartphone e i tablet: provate ad aprire un file Zip su iOS o Android e probabilmente vedrete un educato messaggio di errore o ancora peggio. Ma tutto quello che serve è una app ben scelta per alleviare il dolore dei file Zip: ecco alcune opzioni da prendere in considerazione.

Se avete una certa età WinZip (download per iOS e Android) sarà il primo nome che viene in mente quando c’è qualche decompressione da fare. Le app sono abbastanza semplici, ma occorre spendere qualche soldo se le volete senza pubblicità e funzionalità avanzate (come l’integrazione di Dropbox).

come-aprire-file-zip-ios-android-informatblog

Una volta che WinZip è installato, entrerà in azione ogni volta che cercherete di aprire un file compresso compatibile. E’ possibile navigare attraverso file zip e cartelle con facilità così come decomprimere una selezione di file in una posizione specifica sul dispositivo.

izip (download per iOS e Android) ha guadagnato molti elogi, e sebbene possa non avere lo smalto di WinZip, è comunque una app molto capace per aprire file compressi. Come WinZip, è possibile creare nuovi archivi, oltre ad aprire quelli già esistenti.

Anche in questo caso, è possibile aprire e visualizzare i file con un semplice tocco dello schermo (i tipi di file comuni possono essere visualizzati da dentro l’applicazione) e di nuovo si può pagare se si desidera integrare izip con i servizi cloud di terze parti come Dropbox e Google Drive.

La visualizzazione e il processo di decompressione è simile in tutta la maggior parte delle app che troverete negli app store, ma alcune che attirato la nostra attenzione sono AndroZip di AVG (download per Android) e il semplice tool Zip-Rar (download per iOS), che supporta una serie di diversi formati compressi.

Se siete un utente Android, è possibile installare un gestore di file per ottenere il supporto di base per i file Zip. App come Cabinet, Amaze e molte altre possono almeno visualizzare i file in un archivio, anche se non possono fare molto altro. Per gli utenti iOS, vale la pena notare che Mail e Messaggi sono dotati di un supporto di base per i file zip. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti