GuideiPhone

Come aumentare la durata della batteria iPhone

Volete aumentare la durata della batteria dell’iPhone? Stanchi di rimanere a corto di potenza alle 4 di pomeriggio? Seguite questi trucchi per far durare tutto il giorno la durata della batteria del vostro iPhone.

Qual è la tecnologia più critica per qualsiasi dispositivo mobile? Non è la qualità o la dimensione dello schermo. Non è lo spazio di archiviazione o i servizi cloud. E’la batteria. Perché senza la batteria non importa quanto sia avanzato il telefono, se non si può accendere è meno utile di una penna e un blocco di carta. Ecco perché l’iPhone è il dispositivo più brillante del mondo per la prima metà della giornata e un dolore enorme per la seconda metà. Ma iniziando ad usare una serie di trucchi per far durare la vita della batteria più a lungo le cose possono cambiare in meglio, decisamente. Trucchi che non solo faranno risparmiare la durata della batteria, ma – in alcuni casi – miglioreranno anche le prestazioni generali del vostro amato iPhone. La maggior parte dei trucchi elencati di seguito sono facili da implementare e dovrebbero, se visti cumulativamente, equivalere a un grosso salto in avanti nella resistenza del vostro iPhone.

I trucchi per aumentare la batteria dell’iPhone

Disabilitare gli effetti di movimento: Effetto parallasse è il nome dato alle icone e alle notifiche leggermente in movimento in iOS 7 quando muovete il vostro iPhone. Apple ha creato l’effetto parallasse per dare alle icone piane una certa profondità, ma tuttavia, come con qualsiasi processo che richiede movimento, le capacità grafiche necessarie per ricreare questo effetto consumano la durata della batteria. Per disattivare questo effetto andate in Impostazioni > Generali > Accessibilità > Ridurre movimento > e spostare l’interruttore su ON (verde).

Disattivare sfondi dinamici: Un’altra caratteristica di movimento in iOS 7 sono gli sfondi dinamici, aventi un sottile movimento. Sono molto belli, ma il movimento consuma la vita della vostra preziosa batteria. E’ meglio usare un’immagine normale per lo sfondo. Per sbarazzarsi delle immagini dinamiche andare in Impostazioni > Sfondi e luminosità > Scegli un nuovo sfondo e scegliere uno sfondo che non si muove.

Accendere la luminosità automatica: L’aumento della luminosità dello schermo usa una tonnellata di carica della batteria. Questo perché la luce supplementare necessaria per illuminare lo schermo richiede un sacco di energia, e la batteria si scarica più velocemente. Gli schermi in genere richiedono meno luce in condizioni di poca luminosità, e più luce quando è fuori luminoso. Per far sì che l’iPhone regoli automaticamente i livelli di luminosità andate su Impostazioni > Sfondi e luminosità > e spostate l’interruttore Luminosità automatica su ON (verde).

Ridurre la luminosità dello schermo manualmente: Se la luminosità automatica non fa per voi, potete sempre impostare automaticamente i livelli di luminosità. Andate su Impostazioni> Sfondi e luminosità > e riducete il livello di luminosità regolando il cursore. Questo imposterà il valore massimo di luminosità dello schermo e potrà fare molto per la longevità del vostro iPhone.

Disattivare il Bluetooth: Gli ultimi iPhone hanno Bluetooth 4.0, altrimenti noto come Bluetooth Low Energy, o BLE, che utilizza molta meno energia rispetto alle versioni precedenti di Bluetooth ma comunque utilizza ancora batteria inutilmente quando si lascia acceso e non si è intenti a collegare all’iPhone qualsiasi altro dispositivo Bluetooth. Per disattivare rapidamente il Bluetooth vi basta semplicemente strisciare dal basso in qualsiasi schermata in iOS 7. Apparirà il centro di controllo, toccate il pulsante Bluetooth in modo che diventi nero. Ciò disattiva il Bluetooth.

Disattivare il 4G: Il 4G è un’altra benedizione delle reti mobili moderne, ma consuma molta più energia rispetto alle reti tradizionali 3G. Per fortuna ogni iPhone in grado di connettersi a una rete 4G può ancora connettersi a una rete 3G – e ovunque si può ottenere un segnale 4G si può quasi certamente ottenere un segnale 3G. Quindi, se siete a corto di batteria e la velocità di Internet non è una priorità disabilitate il 4G sul vostro iPhone. Per far questo andate nel menu Impostazioni > Cellulare > e impostate su OFF l’opzione “Abilita 4G”. Ancora una volta ripetiamo che disattivando il 4G avrete ancora la possibilità di accedere ai dati mobili e di effettuare e ricevere chiamate.

Disattivare il Wi-Fi: Il Wi-Fi è un’altra tecnologia di connessione in genere non necessaria quando si va in giro, è più importante quando siamo a casa o in ufficio, visto che l’utilizzo del Wi-Fi non consuma dati. Ma tenerlo attivato tutto il tempo significa che i telefoni sono costantemente alla ricerca di reti Wi-Fi, in giro per la città o sul treno. Il risultato è un maggior consumo della batteria: per disattivare rapidamente il Wi-Fi basta semplicemente strisciare dal basso in qualsiasi schermata in iOS 7. Apparirà il centro di controllo, toccate il pulsante WiFi in modo che diventi nero. Ciò disattiva il WiFi.

Prevenire il refresh delle app in background: Il refresh delle app in background è una funzionalità di iOS 7 che consente alle applicazioni di imparare quando spesso le controllate. Questo permette alle applicazioni di prevedere quando le utilizzerete nuovamente, in modo da interrogare il server per estrarre i dati più recenti e sono pronte e in attesa per voi quando le avviate. Si tratta di una caratteristica davvero utile ma non in misura tale da determinare l’esaurimento della batteria, dal momento che queste applicazioni sono costantemente in esecuzione in background. Per disattivare questa funzionalità andate nel menu Impostazioni > Generali > App Refresh > e spostate l’interruttore su OFF (bianco) o scegliete individualmente le applicazioni spostandole su ON o su OFF.

Disattivare i servizi di localizzazione delle app: I Servizi di localizzazione permettono di far conoscere alle applicazioni le coordinate GPS attuali. Questo è utile per una serie di applicazioni, ma consuma notevolmente la carica della batteria. Inoltre, alcune applicazioni che richiedono la vostra Localizzazione non sono per niente utili (ad esempio alcune applicazioni sono utilizzate per visualizzare annunci mirati). Per risparmiare la batteria disabilitando questa opzione andate su Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione > e spostate l’interruttore su OFF (bianco) per disattivare tutti i servizi di localizzazione (non raccomandati) o scegliete individualmente le applicazioni spostandole su ON o su OFF.

Disattivare i servizi di localizzazione del sistema: Solo perché avete ottimizzato l’accesso individuale delle app ai servizi di localizzazione non significa che non è possibile ottenere un ulteriore risparmio della batteria dalla disattivazione totale della funzione. Il nucleo di iOS utilizza i servizi di localizzazione per molte altre funzioni – e alcuni di loro sono del tutto inutili. Non avete bisogno di loro! Disattivateli dal menu Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione > e scorrete verso il basso fino a visualizzare Servizi di sistema. Selezionate questa opzione e spostate gli interruttori su OFF (bianco) per disattivare i singoli servizi di localizzazione di sistema. Disabilitate pure Diagnostica e uso e Location-Based IAD.

Disabilitare Siri : Siri è sempre attivo in background di default su iOS 7. Sta lì in attesa di parlare, utilizzando sempre un po’di batteria in background. Non è utile, soprattutto se non si utilizza, inoltre non è difficile attivarla manualmente: è necessario andare in Impostazioni > Generali > Siri e quindi disattivare la funzione automatica. Ora non la potrete più chiamare per entrare in Siri, ma è ancora possibile farlo con il tasto home.

Tenetelo d’occhio: Come impostazione predefinita, l’iPhone visualizza la durata della batteria come un’immagine che cambia colore quando arriva a livelli bassi. Vi è la possibilità di cambiare la modalità di visualizzazione per tenere d’occhio la percentuale di batteria disponibile, ciò vi aiuterà a mantenere un occhio corretto sulla batteria rimasta sul telefono e sapere quando agire con i suggerimenti di cui sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti