Caricamento in corso...
AndroidGuide

Come avere le funzioni di Android Nougat fin da subito

Quante novità sta portando Android Nougat? Non possiamo ancora conoscerle tutte, ma c’è chi lo sta provando sui cellulari compatibili. Molte di queste funzioni e novità sono state rese note in diversi sprazzi di codice che però sono difficili da sistemare nel nostro smartphone o Tablet.

Ecco perciò che veniamo in vostro aiuto con un utile programma che potete usare per aggiungere le funzioni di Android Nougat al vostro sistema attuale.

Prima di tutto un paio di note su quel che dovete avere predisposto:

android nougat fin da subito

  • 1) Il root. Un cellulare non rootato non può modificare i file di sistema ed altre funzioni necessarie a trasformare il vostro smartphone in uno stile Android N.
  • 2) Il Framework Xposed (http://repo.xposed.info/module/de.robv.android.xposed.installer). Senza di questo è molto difficile se non impossibile modificare il sistema operativo.
  • 3) L’opzione “Installa da origini sconosciute” deve essere attivata nelle opzioni sviluppatore. Questa funzione può essere presente anche in altri menù, dipende dal vostro Android.

Noterete perciò che è un operazione piuttosto delicata, che solo chi vuole prendersi il rischio e ha un po’ d’esperienza sulle proprie spalle può fare.

Dunque, incominciamo: scaricate il file APK (https://ci.paphonb.xyz/job/AndroidN-ify/) ed installatelo. Se avete un cellulare che riscontra tutte le necessità richieste, l’installazione e l’inizializzazione andrà a buon fine. Questa versione ha anche l’aggiornamento automatico ed è certamente comodo, visto che maggior parte delle scelte sono tecniche ed in lingua inglese.

Con queste opzioni potete attivare le funzioni inserite in Android Nougat, compreso il nuovo sistema di notifiche che fa certamente comodo. Per il futuro ci s’aspetta funzioni come la modalità notturna e la nuova modalità Doze.

Ovviamente scegliete cosa modificare con cautela ed aggiornate periodicamente il programma, soprattutto facendo Refresh con la freccia in alto a destra. Potrebbe essere richiesto il riavvio del sistema operativo per permettere alle nuove modifiche di funzionare. Occhio però: rimuoverle è ancora più rischioso che abilitarle.

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti