GuideSoftware

Come comprimere PDF con SmallPDF

Comprimere PDF

Al giorno d’oggi, quando si parla di condivisione via internet di file e documenti, si ha ben impresso in mente uno “standard”, cioè un formato al quale andiamo ormai in modo automatico a collegare una certa tipologia di file. Basti pensare ai file .rar o .zip, e si pensa subito ad un archivio, o .mp3, e si pensa subito alla musica.

Per quanto riguarda i documenti, invece, il formato PDF è sicuramente quello che ancora oggi, nonostante anni ed anni di servizio, continua ad essere uno dei più apprezzati, se non il più apprezzato, per quanto riguarda la condivisione dei documenti. Vuoi la flessibilità, la sicurezza offerta dalla modalità di sola lettura e tante altre cose, ma Adobe si è “imposta” pesantemente con questo formato.

Comprimere PDF

SmallPDF

Spesso può però capitare di aver a che fare con file PDF di grandi dimensioni, diversi mb e più, ed in questo caso la condivisione può risultare abbastanza difficoltosa. Come ovviare a ciò? La risposta è SmallPDF, un servizio web che ci permette di comprimere PDF direttamente online gratuitamente!

SmallPDF è completamente automatizzato, in quanto l’utente dovrà solamente indicare il file ed alla compressione, ed ai parametri da impostare per quest’ultima, ci penserà il programma. Niente più necessità, dunque, di impostare manualmente la qualità, facendo mille prove ed andando dunque a perdere un sacco di tempo. Volete sapere come comprimere PDF con SmallPDF?

[divider]Procedura

  1. Colleghiamoci al sito web di SmallPDF (Link)
  2. Clicchiamo su Choose file ed andiamo a selezionare il file .pdf che vogliamo comprimere
  3. Al termine della compressione partirà automaticamente il download, altrimenti basta cliccare su Download PDF per procedere manualmente

[divider]Conclusioni

Come vediamo, comprimere PDF con questo utilissimo servizio web è veramente semplicissimo! La possibilità di eseguire il tutto online farà la gioia di un sacco di utenti che non vogliono installare troppi software sul proprio computer o che semplicemente si trovano ad utilizzare diverse postazioni e quindi una soluzione accessibile in modo “universale” risulta molto più comoda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti