GuideSoftware

Come creare un grafico a torta su excel

grafico su excelChe tu debba creare un grafico per memorizzare i dati aziendali o semplicemente per racchiudere delle informazioni personali importanti che devono trovare un ordine preciso tra i tuoi documenti, i grafici a torta di excel sono sicuramente quello che fanno a caso tuo!

Questa guida può essere adattata sia per i programmi Office che OpenOffice, in quanto il procedimento da eseguire è molto simile e non richiede una grande perdita di tempo. Ho testato io stessa questo procedimento ed è veramente facile e intuitivo anche per chi non ha dimestichezza con i programmi del computer.

Come creare quindi un grafico a torta su Excel?

La prima cosa da fare è creare un documento Excel. Se vuoi creare un grafico a torta si da per scontato che tu abbia dei dati da gestire, quindi, supponendo che tu debba sistemare dei dati aziendali che indicano i pagamenti ricevuti dai clienti, procedi in questo modo:

Scrivi i nomi dei clienti su una colonna di Excel, in quella accanto, sulla stessa riga, inserisci i pagamenti ricevuti in numero.

Bene, per creare il grafico invece devi selezionare le caselle su cui hai scritto i tuoi dati, vai alla voce “inserisci”e seleziona la voce “grafico” scegli l’opzione “grafico a torta” (puoi sempre scegliere qualsiasi altra forma di grafico, questa guida si può adattare tranquillamente)

Adesso? Basta semplicemente che clicchi su ok ed il gioco è fatto, sulla tua pagina Excel apparirà un bel grafico a torta con tutti i tuoi dati analizzati e ben ordinati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti