GuideSoftware

Disabilitare la correzione automatica del testo in OS X

La correzione automatica del testo risulta molto comoda in diversi ambiti: quanto schiviamo una mail, prepariamo un documento o semplicemente parliamo con gli amici. Tuttavia accade spesso che OS X, a seguito di un nostro semplice errore di battitura, piuttosto che correggere la parola, effettui una sostituzione spesso sbagliata.

In alternativa alcuni utenti possono decidere di disabilitare la correzione automatica del testo in OS X.

[divider]

Procedura per OS X 10.9 Mavericks

  • Innanzitutto recatevi in Preferenze di Sistema. Una volta giunti dovrete aprire la sezione Tastiera.

disabilitare la correzione automatica

  • Andiamo nella scheda Testo.

disabilitare la correzione automatica

  • Qui troverete due opzioni già spuntate. Per disabilitare la correzione automatica non dovremo fare altro che deselezionare la casella di fianco la voce Correggi automaticamente ortografia.

disabilitare la correzione automatica

[divider]

Nel caso siate su una versione di OS X precedente alla 10.9 la procedura da seguire è leggermente differente.

Procedura per OS X 10.8 e precedenti

  • Entrate in Preferenze di Sistema.

disabilitare la correzione automatica

  • Recatevi alla voce Lingua e Testo.
  • Una volta nel riquadro delle preferenze, cliccate sulla scheda Testo posta nella parte superiore.
  • Cercate l’opzione inerente la correzione automatica dell’ortografia e deselezionatela.

[divider]
Entrambe le procedure permetteranno di disabilitare correzione automatica del testo in OS X, ma non andranno a disabilitare il controllo ortografico. Questo vuol dire che le parole errate continueranno ad essere evidenziate con una linea rossa, tuttavia non saranno corrette automaticamente, a fare ciò dovrete pensarci voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti