FacebookGuide

Come evitare che familiari accedano a Facebook con Faceblock

faceblock

faceblockFacebook è il social network attualmente più utilizzati al mondo. Ciò che l’ha reso il numero uno tra tutti i social network presenti nel mondo è la possibilità di contattare non solo amici e parenti in maniera totalmente gratuita, ma anche di aggiungere foto, video e partecipare a numerosi giochi online.

Entrare su Facebook spesso significa perdere molte ore del nostro tempo, impegnati come siamo ad intrattenerci con i moltissimi svaghi offerti. Di conseguenza togliamo tempo al lavoro o allo studio e rendiamo meno in questi due campi della vita.

Proprio per ridurre l’utilizzo di Facebook è stato creato un nuovo programma, Faceblock,  che ci permette di bloccare il nostro accesso al social network per un tempo da noi precedentemente stabilito. Così anche se la tentazione di entrare e scambiare due parole con gli amici è forte, siamo in un certo senso costretti a non farlo, dedicando più tempo allo studio e ai nostri doveri quotidiani.

Altro motivo valido per bloccare facebook è ad esempio, quando siamo fuori casa e vogliamo impedire ai nostri parenti o figli di accederci al nostro posto. Sarebbe sufficiente evitare di entrarci, ma nei momenti di noia la nostra “dipendenza” nei confronti di Facebook si fa sentire in forma nettamente maggiore.

Con l’aiuto di Faceblock riusciremo a stare lontani qualche ora dalle pagine del nostro social network? Il tempo lo decidete voi, potrebbe essere cinque minuti come parecchi giorni consecutivi, tutto sta al numero dei nostri impegni o dei giorni che non possiamo accedere al pc.

Se volete scaricare anche voi Faceblock per bloccare il vostro accesso a Facebook, non dovete far altro che effettuare il download direttamente dal sito di Faceblock.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti