FacebookGuide

Come capire chi ignora le vostre richieste di amicizia su Facebook

Ci vuole sempre il ​​coraggio di fare la prima mossa – la prima richiesta di amicizia di Facebook. E’ un segno del progresso della vostra relazione digitale, un messaggio che suggerisce: “Ehi, le tue foto con gli amici e le tue opinioni politiche mi interessano”. E’ un gesto lusinghiero di sicuro, e quando non riceve risposta, può pungere.

C’è la probabilità che forse non ci penserete più, ma se siete annoiati e volete cercare come capire chi ignora le vostre richieste di amicizia su Facebook, c’è un modo super facile per farlo, secondo quanto riferisce Business Insider.

Dopo l’accesso, premete il pulsante “richieste di amicizia” nell’angolo in alto a destra. In fondo alla lista, premere “Mostra tutte”. Saltate la pagina di richieste a cui non avete risposto (no, non sentitevi in colpa) e quindi fate clic su “Visualizza richieste inviate”. Così facendo, se essi non sono vostri amici, avrete scoperto che hanno ignorato le vostre richieste di amicizia su Facebook.

Non andate fuori di testa se ci sono più di uno o due ritardatari. Possono averlo dimenticato, e dopo aver letto questo, potrebbero ricordarsi di fare clic su Accetta. Ma non aggrappatevi neanche a false speranze.

Dato che le politiche sulla privacy di Facebook sono sempre in movimento, e chi è in cerca di lavoro deve essere sempre cauto su quello che pubblica, il vostro potenziale amico su Facebook potrebbe solo cercare di mantenere i suoi contatti sociali al minimo. Inoltre, non dovremmo essere concentrati sulla crisi piuttosto che sui problemi di Facebook nel 2016? (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti