Jailbreak

Come installare temi su iOS senza Jailbreak

Temi iOSIl Jailbreak per iOS 6 tarda ad arrivare, e gli sviluppatori stanno concentrando i loro sforzi per rendere personalizzabili gli iDevice senza passare obbligatoriamente per Cydia. Fino ad ora, per installare un tema sull’iPhone o iPad era necessario usare WinterBoard, applicazione sviluppata da Saurik che permette di personalizzare i vari aspetto della Springboard. L’applicazione, però, è scaricabarile esclusivamente dal Cydia Store. Ma, da pochi giorni, è diventato possibile installare temi anche su dispositivi non dotati di Jailbreak grazie ad una webapp chiamata iConStyler.

Non è altro che una applicazione eseguibile accedendo ad una determinata pagina web, direttamente da Safari Mobile. Collegatevi dal vostro dispositivo a questo link. Quella che si presenterà davanti sarà una schermata nella quale poter scegliere o di installare un tema completo, oppure di cambiare l’icona di una singola applicazione. I due metodi differiscono uno dall’altro, perciò vediamo come procedere in entrambi i casi.

Installazione di un tema completo

  • Nella schermata principale di iConStyler selezionate Install complete theme.
  • Si aprirà una nuova pagina con una lista dei temi disponibili. Scegliete quello che preferite e cliccateci sopra.

  • Verrete rimandati nelle impostazioni e vi verrà chiesto di installare un profilo. Tranquilli, la procedura è sicura, selezionate dunque Installa.

Installato il profilo, la SpringBoard verrà sostituita dalle nuove icone del tema da voi scelto.

Installazione di una singola icona

  • Nella schermata principale di iConStyler selezionate l’app di cui volete modificare l’icona.
  • Vi verrà ora proposta una lista di icone alternative. Dopo aver scelto quella che preferite, cliccateci sopra.
  • Verrete rimandati nell’applicazione selezionata in precedenza. Tutto normale. Ora riaprite Safari e vedrete una pagina bianca.
  • Aggiungete questa pagina alla Home e vi ritroverete con una nuova icona per avviare l’applicazione da voi scelta.

Questa procedura permette l’installazione di icone aggiuntive sulla SpringBoard, e non la sostituzione di quelle originali. Perciò vi ritroverete con il doppio delle icone, in quanto le nuove icone non sono altro che dei collegamenti alle applicazioni installate. È possibile comunque nascondere le icone originali seguendo questa guida. Questo metodo è stato rilasciato da un italiano, eleven11, che ha collaborato insieme al team di Hacksto.re per permettere di personalizzare l’interfaccia grafica di iOS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti