GuideInternet

Come monitorare la navigazione web

Controllo_Analisi_navigazione_web_del_personale

Quando si gestisce una azienda, tenere sotto controllo il rendimento dei propri impiegati non è affatto semplice. Un modo, però, esiste. Stiamo parlando, con assoluta certezza, di GFI WebMonitor .

Questo prodotto, senza ombra di dubbio , è la soluzione perfetta per chi intende gestire il lavoro in modo completo e sicuro. Senza avere inutili patemi d’animo sui comportamenti dei propri dipendenti.

GFI WebMonitor consente di bloccare, con semplicità, tutte quelle attività che, svolte al computer durante le ore lavorative, distraggono i dipendenti dai propri impegni professionali.

Ovviamente non stiamo parlando di un “dittatura legale” che impedisce al dipendente di muoversi, ma soltanto di un comodo software che blocca sistemi come Facebook o le attività di streaming.

GFI WebMonitor è un sistema di monitoraggio web potente e in grado di offrire sicurezza alla propria navigazione Web. Il suo fine è quello di garantire l’utilizzo di Internet da parte dei dipendenti ed è sempre in linea con le esigenze aziendali. Può generare, infatti, report dettagliati e può proteggere la rete dai contenuti dannosi.

Vantaggi del monitoraggio web:

  • Monitorare le query dei motori di ricerca
  • Blocco dello streaming
  • Filtraggio automatico e limitazione della navigazione web
  • Blocco dell’utilizzo di Social Network come, ad esempio, Facebook
  • Blocco dei giochi online

Ulteriori vantaggi:

  • Rapporti avanzati sull’utilizzo di Internet con accesso basato su ruoli prestabiliti
  • Monitoraggio e aggiornamento del controllo in tempo reale
  • Monitoraggio del traffico HTTPS
  • Blocco soft (disabilitazione temporanea delle politiche di blocco).

GFI WebMonitor è sicuramente una soluzione da prendere in grande considerazione.

 

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti