Guide

Come Ripristinare Un Surface RT “Bloccato” Dopo L’Aggiornamento A Windows 8.1?

Nei giorni scorsi Microsoft, dopo mesi di attesa, ha rilasciato il primo grande aggiornamento per Windows 8 che porta non poche novità al sistema operativo che “porta la bandiera” di Microsoft nel mondo della tecnologia. Però, tra gli utenti di Windows RT, sono sorti non pochi problemi durante la fase “post-installazione”: risultato? Surface RT non utilizzabile a causa di dei settori di Boot danneggiati.

wp_002371-768x1024

L’errore in cui sono incappati molti utenti aggiornando il proprio Surface RT è quello mostrato nella figura qui in alto che, in sintesi, indica che il file BCD (quello utile per l’avvio del sistema operativo) è corrotto e dunque è impossibile avviare il sistema. Da pochissimi minuti Microsft ha reso disponiible l‘immagine per il ripristino del tablet che voi potrete scaricare da questo link.

Dopo esservi muniti di questa recovery image, dovrete armarvi di molta pazienza e di un computer con almeno Windows 7 e una chiavetta USB da almeno 4GB: questa dovrà essere appositamente formattata in Fat32 e dovrà contenere al suo interno i file precedentemente scaricati (ovviamente dovrebbe decomprimere il file zip).

Dopo di che collegate la chiavetta USB appena preparata al vostro Surface RT e accendete il Tablet con il pulsante “Volume Giù” fino a che questo non si avvia. Dopo di che, dalle impostazioni avanzate, selezioniamo Prompt Dei Comandi e digitiamo ” bootrec /rebuildbcd ” (senza apici!) premere in sequenza Invio, A, Invio (attendendo le varie conferme dal prompt dei comandi, ovviamente). Fatto ciò, possiamo premere Exit e il tablet avvierà Windows 8.1.

Dopo aver avviato e configurato Windows, apriamo nuovamente il Prompt Dei Comandi, ma questa volta lo facciamo da Windows ed avviamo come amministratore ( basta cliccare con il tasto destro nell’angolo sinistro inferiore di Windows e scegliere “prompt dei comandi (amministratore). Adesso, in sequenza, vi toccherà digitare i seguenti comandi:

  • reagentc /enable
  • diskpart
  • sel disk 0
  • sel part 5
  • Assign letter=R
  • Exit
  • reagentc /setosimage /path R:\recoveryimage /index 4
  • Exit

Fatto ciò, riavviate ancora una volta il Surface RT, rimuovete il Drive USB utilizzato e godetevi al meglio tutte le nuove funzioni di Windows 8.1. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti