AndroidGuide

Come risolvere i problemi comuni di un dispositivo Android

Ammettiamolo, i nostri telefoni non sono perfetti. Quando non sono a corto batteria sono lenti, non si accendono, o hanno problemi di connessione a Internet. Ecco che vi presentiamo alcune correzioni rapide per i problemi più comuni che i proprietari di dispositivi Android devono affrontare.

Consumo di batteria

Numerosi utenti hanno segnalato problemi con la durata della batteria dei propri dispositivi. Uno dei modi più semplici per prolungare la batteria dello smartphone è quello di cambiare il servizio di posizionamento e le impostazioni di luminosità. Accedete al menu impostazioni e selezionare la modalità di risparmio energetico. Per quanto riguarda la luminosità, dovreste evitare di utilizzare l’auto-luminosità e utilizzare al suo posto un valore di luminosità manuale che resta a un livello accettabile per i vostri occhi. Alcuni telefoni, come il Galaxy S5, includono anche le modalità di risparmio batteria supplementare.

android-problemi-informatblog

Interfaccia utente congelata e lenta

I cellulari in genere iniziano a rallentare quando la loro memoria interna si riempie. Provate a eliminare le applicazioni non utilizzate e le foto, o mettetele su Cloud o su una scheda microSD. Inoltre, è necessario chiudere le applicazioni aperte che non sono più in uso, eliminare la cache delle app, e limitare l’uso di sfondi live. I dati memorizzati nella cache di una app possono essere eliminati andando su Impostazioni, poi Gestione Applicazioni. Selezionate una certa applicazione e scegliete l’opzione “Svuota cache”. Programmi come Cleaner App Cache e Clean Master, entrambi i quali sono disponibili gratuitamente sul Google Play, possono anche essere utilizzati per automatizzare il processo di svuotamento della cache.

Problemi di connettività

Se avete riscontrato un problema di connessione Bluetooth, Wi-Fi o rete cellulare, attivate la modalità aereo per 30 secondi, poi toglietela e riprovate a connettervi. A volte, semplicemente chiudere la connessione specifica può anche risolvere il problema. Se avete ancora problemi provate a configurare il dispositivo Bluetooth o la rete Wi-Fi di nuovo.

Messaggi di testo in fase di stallo

Assicuratevi di essere connessi a Internet tramite Wi-Fi o cellulare, fate clic sul messaggio non inviato, e provare a reinviarlo. Se il problema persiste, provare a riavviare il dispositivo o in alternativa provate ad installare una app di messaggistica di terze parti.

Errore di Sincronizzazione

Ci sono numerosi passaggi che si possono adottare per affrontare i problemi con la sincronizzazione. In primo luogo, assicuratevi di essere connessi a Internet, e che il servizio che si sta tentando di sincronizzazione come Google o Dropbox non sia irraggiungibile. Controllate bene che la password sia corretta e provate di nuovo la sincronizzazione. Ancora problemi? Rimuovete l’account dal dispositivo e aggiungetelo di nuovo.

Crash delle App

Le apps possono crashare per tutta una serie di ragioni. C’è un aggiornamento disponibile per l’applicazione o per il vostro cellulare? Se è così, installatelo. In caso contrario, forzate la chiusura della app e poi riapritela.

Lo schermo non risponde

Potreste voler lanciare il telefono contro il muro quando comincia a funzionare male, ma non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. La maggior parte dei problemi vengono risolti con un semplice riavvio. Anche se fisicamente il vostro cellulare è danneggiato o caduto in acqua, potrete avere grossi problemi. Premete il pulsante di accensione e lasciare che il telefono si spenga, ma aspettate un minuto o due prima di riaccenderlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti