GuideInstagram

Come salvare foto su Instagram, proprie o di altri

instagram-coverState passeggiando e vi imbattete in un tramonto mozzafiato o un bel piatto di bucatini? Click! Tutte le occasioni sono buone per fare delle foto con il proprio smartphone per poi condividerle in rete con gli amici. Ma attenzione a non condividere delle foto sempliciotte! Prima di esporre le proprie foto online, potrete ritoccarle rendendole artistiche: eccovi svelato il successo mondiale di Instagram, un applicazione per iPhone e Android per abbellire le immagini con effetti vintage, sfocature e cornici di tutti i tipi. 

Penso che pure tu sei stato rapito da questa moda e ti sei iscritto ad Instagram. Quindi sarai interessato a scaricare le tue immagini o quelle degli amici, così da conservarle tenendole sempre a portata di mano anche se non sarai in Internet. Sì, lo puoi fare ed é anche semplice. Se vuoi maggiori informazioni continua a seguirci leggendo e ti spiegheremo come salvare le immagini da Instagram per poi scaricarle sul PC con pochissimi click.

Per salvare immagini da Instagram, la prima cosa da fare é provare il programma 4K Stogram. Un’applicazione gratuita per Windows, Mac OS X e Linux che ci permetterà di scaricare le immagini caricate da un determinato utente su Instagram, basterà digitare il suo username e fare click su un pulsante.

Collegati al sito Internet di 4K Stogram e fai click sopra il pulsante Get 4K Stogram per scaricare il programma sul computer. Quando il download sarà terminato apri, con un doppio click sopra di esso, il file che avrai scaricato e  nella finestra che ti apparirà, clicca su Si e successivamente su OK e poi su Avanti. Accettate  le condizioni di utilizzo del programma, possiamo mettere la spunta alla voce “Accetto i termini del contratto di licenza”, fai click su Avanti quattro volte consecutive e inizia a installare. Infine premere “Fine” per terminare l’installazione ed avviare 4K Stogram. Durante il setup togli la spunta dalle voci relative ad Amazon così da evitare l’installazione delle toolbar aggiuntive per il browser.

Dalla finestra che appare puoi lanciare il download delle immagini inserite da un cliente su Instagram digitando il suo nome utente nel campo che troverai in alto e facendo click sopra il pulsante Follow. Le foto si scaricheranno in modo automatico sul PC e si salveranno nella cartella Immagini\Stogram\nome utente di Windows. Sarà possibile stoppare e riprendere il download cliccando sugli appositi pulsanti che troveremo accanto all’username della persona che ha caricato le immagini.

Se desideri salvare immagini da Instagram utilizzando quelle che hai sul tuo account personale, potrai rivolgerti tranquilamente al servizio online gratuito di  Instaport. Collegati alla pagina principale e clicca su “Sign in with Instagram”. Quindi esegui l’accesso dal tuo account di Instagram e clicca su “Authorize” consentirete al servizio di entrare nel profilo che contiene le tue immagini.

Terminata l’operazione scegli le immagini da scaricare sul PC spuntando accanto alla voce All my photos (se si vuole eseguire il download delle foto che possiedi su Instagram) The last (se vuoi scaricare le ultime foto caricate sul profilo) ed All I took between (se desideri scaricare le foto realizzate in un determinato spazio di tempo) e cliccate per  prima cosa sul pulsante Start export e poi cliccate Download only per avviare lo scaricamento.

L’esportazione delle foto durerà anche qualche minuto. Mettendo la spunta accanto le opzioni Photos from others which I liked ♥ e Photos #tagged with potrai anche scaricare le immagini di altri utenti che ti piacciono (che hai segnato con un cuoricino) o che avranno un determinato hashtag.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti